lunedì 23 gennaio 2012

18

Pino Aprile spiega le origini del movimento dei Forconi


I FORCONI RISALGONO L'ITALIA

Una rivoluzione in Italia, se ci sarà mai, partirà dal Sud. Se nelle regioni settentrionali la crisi porterà una diminuzione del livello di vita e sacche di povertà, il Sud è condannato alla miseria e all'emigrazione. Il movimento dei Forconi non nasce dal nulla, ma dalla consapevolezza del fallimento dello Stato e dal rifiuto di fare la fine della Grecia dove i bambini vengono abbandonati a scuola dai genitori perché non riescono a sfamarli. Pino Aprile, studioso dei movimenti meridionali e autore di "Terroni" ci spiega le origini del movimento dei Forconi e del possibile incendio italiano. [via]

Prima di passare al video - dopo il salto - e sentire Pino Aprile vi segnalo anche l'articolo dell'amico Gianfranco  che vive in Sicilia. Lo trovate su "Il Blog degli studenti".




Resta aggiornato: iscriviti ai Feed di Sfrenzy Channel
parade

18 commenti:

Anonimo ha detto...

La verità è una sola: all'italiano medio della protesta dei forconi non interessa un bel nulla. È inutile continuare a girarci tanto intorno. Ecco perché i media non ne parlano come dovrebbero, questo è il nostro bel paese.

Iscritto al blog, Fabrizio.

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Io sono un italiano medio che vive all'estero e non è vero che non mi interessa un bel nulla sapere cosa significa la protesta dei forconi. La verità è che i media ce l'hanno passata come una cavolata folcloristica, una pupazzata tutta meridionale, anzi siciliana, tipo "ma che cavolo possono fare di buono sti siciliani se non sputtanarci all'estero?
Niente affatto: chi vi parla non è siciliano, ma un po' di storia se l'è studiata a scuola; ebbene non ci dimentichiamo che Garibaldi ha cominciato dalla Sicilia sbarcando a Marsala con 923 uomini raccogliticci. Li ha radunati in Sicilia i suoi volontari a centinaia e di lì -col favore totale della popolazione- ha iniziato la liberazione del sud.
Se un giorno, Dio non voglia, ci saranno moti rivoluzionari nel nostro paese non nasceranno a Milano o a Torino, e nemmeno a Roma, ma nel profondo Sud, che ha sempre vissuto sulla sua pelle i drammi della nazione, l'emigrazione massiccia, tanto per dirne uno. Il mondo è pieno di siciliani emigrati non per cercare il sole e il mare, ché quello ce ne avevano in abbondanza a casa loro, ma per trovare un pezzo di pane per loro e per i loro figli.

Cosimo da Palermo ha detto...

Dici bene Vincenzo Iacoponi, per un pezzo di pane. I siciliani sono gran lavoratori e gente per bene, peccato che il governo, la vera mafia, non faccia nulla per questa terra. Cosimo da Palermo.

Anonimo ha detto...

Dalle mie parti da 2 giorni è finita la benzina... Chi devo ringraziare? Il governo? O forse le banche? Che schifo!!!

Jimmy75 ha detto...

Vieni a farla a Milano. Dai scherzo, sdrammatizziamo.

Giuliano ha detto...

I Forconi stamattina sono arrivati fino a Napoli.

arrgianf ha detto...

Grazie Lenny, gentilissimo! Io è da lunedi scorso che sono senza benzina, c'è stato il rifornimento dei rifornimenti solo domenica scorsa e ci sono state file chilometriche davanti ai distributori ma il Governo sta creando ancora più disagi di questi mandandoci tutti in malora.

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Cosimo da Palermo, se vuoi conoscere siciliani veraci e non mafiosi fai un salto in Germania: ce ne sono a migliaia, tutti lavoratori, tutti onesti nel cuore, tutti imbestialiti con una nazione che non ha fatto niente prima, perché tu non partissi, ma ha favorito la tua partenza, in modo che di te potessero occuparsi e preoccuparsi altri, e che adesso ti invita a non ritornare. I mafiosi sono rimasti in Sicilia, non vanno a lavorare perché non ne hanno "de besogno".
Per tutti gli altri che si lamentano che manca la benzina.
Non è colpa di chi con la macchina, o col camion, lavora. Non è colpa di chi, avendo tutte le spese aumentate -tasse, iva, carburante, assicurazione- vede diminuire a dismisura quello che gli resta tra le dita dopo una giornata di faticoso lavoro. Non è colpa di chi vive tutto il giorno in autostrada o comunque dentro una cabina di un camion o al volante di un taxi.
La colpa è di chi strizza la povera gente come limoni, trascurando le banche e le Compagnie assicurative, lasciando vedere da che parte si trova della barricata.
È facile liberalizzare le farmacie. Ma chi li fa i prezzi sulle scatole i farmacisti? Dice: ma loro potranno fare lo sconto. Possono farlo anche adesso, se vogliono, senza bisogno di lasciare vendere l'aspirina al droghiere. Ce lo sanno che l'aspirina ha un sacco di controindicazioni? E chi gliele spiega alla gente, il salumiere?
È facile aumentare il numero dei tassisti. Ma che ci guadagno io? Niente, perché le tariffe rimangono le stesse.
Dice: ogni italiano spende in media 28 euro all'anno per il taxi. Grazie al cazzo! Con quelle tariffe! Dimezzatele e vedrete che ogni italiano spenderà molto di più e ne godranno in primis proprio i tassisti e i consumatori del servizio.
Ma non si può, perché diminuirebbe l'incasso e quindi le tasse e quindi l'IVA.
Capito mo?

Absinto ha detto...

Chiaramente il video "non è disponibile per il mio paese(di merda)".

Ciao bello!

LeNny ha detto...

@Absinto:

Da dove sei connesso? Mi sembra strano che tu non possa vederlo... Mi dici esattamente quale messaggio ti segnala? Tnx. :D

Ciao.

Absinto ha detto...

"questo video non è disponibile per il tuo paese". Bergamo!

LeNny ha detto...

@Absinto:

Non so che dirti... Davvero stranissimo. Noi sei dietro a qualche WebFilter? Il filmato non ha nessuna limitazione e dovrebbe vedersi in qualsiasi regione. Sono certo che molti altri dall'Italia lo vedono senza nessun problema.

Absinto ha detto...

Ma non credo! E' la prima volta che succede, allucinante!

Zio Scriba ha detto...

Non entro nel merito di una protesta su cui ho troppe idee in contrasto fra loro, ma sul filmato dico: con tutte le cose che si potevano rinfacciare a quella ca*** di gelmini, 'sto tizio doveva proprio rinfacciarle i "tre anni fuoricorso"?
Mi spiace dirlo, ma questa è squaliida piccineria intellettuale da professorino borbonico, e non ci fa una gran bella figura.

LeNny ha detto...

@Absinto:

Controlla bene... Come vedi anche Zio Scriba che si connette dall'Italia ha visto il filmato senza problemi. :)

@Zio Scriba:

Resta il fatto che è un gran bel casino ed ogni giorno sembra non finire, anzi...
Un salutone Zio. :)

Anonimo ha detto...

Non capisco perché il video non sia disponibile in Italia.....così' dice YT! incredibile. Scrivo da Napoli.

LeNny ha detto...

@Anonimo (commento 16):

Misteri di YouTube. Anche tu come Absinto, pur scrivendo dall'Italia, non riuscite a vederlo. Spero di trovare informazioni utili, non mi è mai capitato che nello stesso paese alcuni lo vedano ed altri no. Mi spiace.

Ciao. :)

JUVE 90 ha detto...

i forconi sono fascisti di forza nuova.

SCRIVI UN TUO COMMENTO

Ti potrebbero anche interessare:


MI TROVI ANCHE SU

My Ping in TotalPing.com
Aggregatore
registrazione sito