domenica 5 settembre 2010

2

Sistemi e tecnologie solari con Iland Green Technologies


L'energia solare è il nostro futuro? 

Tenendo conto del fatto che la Terra è una sfera in movimento, l'irraggiamento solare medio, alle latitudini europee, corrisponde a circa 200 watt/m2. Moltiplicando questa potenza media per metro quadro per la superficie dell'emisfero terrestre istante per istante esposto al sole, si ottiene una potenza maggiore di 50 milioni di GW (1 gigawatt  è circa la potenza media di una grande centrale elettrica).

La quantità di energia solare che arriva sul suolo terrestre è quindi enorme, circa diecimila volte superiore a tutta l'energia usata dall'umanità nel suo complesso ma è poco concentrata. Con il termine "poco concentrata" si intende che è necessario raccogliere energia da aree molto vaste per averne quantità significative ed è anche piuttosto difficile da convertire in energia facilmente sfruttabile con efficienze accettabili. Per il suo sfruttamento occorrono prodotti in genere di costo elevato che rendono l'energia solare notevolmente costosa rispetto ad altri metodi di generazione dell'energia. 

Lo sviluppo di tecnlogie che possano renedere economico l'uso dell'energia solare è un settore della ricerca molto attivo ed il giovane imprenditore di Neuchâtel - Daniele Oppizzi - fondatore e direttore della "Iland Green Technologies", si propone di lanciare nuove soluzioni che possano sfruttare l'energia solare.

La società propone delle soluzioni chiavi in mano o integrate nel campo dei
sistemi e delle tecnologie solari. La strategia di questo start-up consiste nell'integrare le innovazioni di differenti settori (fotovoltaico, batterie, LED, ecc.) per realizzare dei prodotti innovativi in termini di ergonomia d'utilizzazione e design. 

Per la "Iland Green Technologies", società fondata nel 2008 e con sede a Neuchâtel, questo lavoro d'integrazione è la condizione per realizzare dei prodotti pertinenti a tutti gli utilizzatori. 

Prodotti che sono già sul mercato di tutto il mondo, come il dispositivo portatile autonomo a forma di tubo dal nome ILAND everywhere: un generatore di energia pronto per l'uso in qualsiasi luogo e senza nessuna necessità specifica. Il "tubo" lavora in maniera indipendente e può essere utilizzato per caricare dispositivi come laptop, telefoni, GPS, frigoriferi, televisori, ecc. Su richiesta, ILAND everywhere è disponibile anche in vari colori per un prezzo di circa 1800.- CHF, pari a 1350 €uro al momento in cui scrivo. Andiamo subito a conoscere questo prodotto e capire da vicino di cosa si tratta e come funziona guardando questo breve filmato di presentazione:




Nelle prossime settimane è prevista l'apertura di un nuovo distributore, il quale si occuperà del mercato ticinese e del nord Italia. Seguiranno ulteriori informazioni.

Resta aggiornato: iscriviti ai Feed di Sfrenzy Channel
parade

2 commenti:

wally70 ha detto...

Bel prodotto innovativo, ben venga l'energia solare per il nostro futuro.

LeNny ha detto...

Ciao Wally, bentornato dalle ferie. :)

Bye.

SCRIVI UN TUO COMMENTO

Ti potrebbero anche interessare:


MI TROVI ANCHE SU

My Ping in TotalPing.com
Aggregatore
registrazione sito