sabato 12 marzo 2011

14

L'Inter frena bruscamente a Brescia


SCIAGURATO CORDOBA: BRESCIA E INTER PAREGGIANO 1-1. SAN CESAR EVITA IL KO!


Resta aggiornato: iscriviti ai Feed di Sfrenzy Channel
parade

14 commenti:

Jimmy75 ha detto...

Sisi, salutiamo lo scudetto. Speriamo di non salutare anche la CL martedì sera. Cazzo che piccioni... Cordoba terribilmente pirla!!!

Tex ha detto...

Io ci credo ancora e gufo per domani. Forza Bari, hihihihihi.

Forza Milan ha detto...

Carissimi cugini, domani il Bari ce lo mangiamo in un sol boccone. Non abbiate troppe speranze.

Emanuele ha detto...

Temo proprio che sia finita, comunque per me le colpe non sono solo di Cordoba, la gara sempre in pugno andava chiusa, tutti colpevoli, logico che Cordoba risulta il più evidente, ma Pandev sciagurato sotto porta? E i cambi di Leo, tutti indietro? Peccato, incredibile non battere il Brescia in due gare...
Alla prossima.
Un saluto.

LeNny ha detto...

@Emanuele:

Perfettamente d'accordo ma non è ammissibile entrare a meno di 15 minuti dal termine e fare due cazzate del genere. Ci si gioca un campionato non bruscolini...
La partita è stata gettata nel cesso da questo signore. SCIAGURATO!!!

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Per quel che riguarda Cordoba due parole.
Concordo con mio figlio Federico, che dice: Cordoba aveve due qualità formidabili, la velocità e l'elevazione, insomma il gioco aereo; altro non aveva. Nel momento in cui queste due qualità -per l'usura del tempo- vengono meno, non c'è nessun motivo per metterlo dentro a procurare casini, perché quest'anno ne ha già fatti tanti.
Però nessuno di voi protesta per l'uscita di Pazzini.
Pazzini, amici miei, era l'unico che non avrebbe giocato a Monaco, quindi non doveva uscire lui, ma Snejder che non stava più in piedi, spostando Stankovic più avanti oppure Eto'o più indietro. Perché Pazzini, anche se non incideva, teneva un uomo fermo su di lui -quello che vedi caso si è subito spostato in avanti- e poteva tener palla e far rifiatare la difesa, cosa che non fa mai - MAI -MMMAAAIII - Pandev.
Ha cappellato Leonardo, il mio miglior amico, contraddicendo al suo credo che è attaccare sempre per segnare un gol in più degli avversari.
Col Brescia, col Chievo, col Lecce abbiamo perduto 9 -in lettere nove- punti!
I campionati si vincono e si perdono con le piccole.
Attenzione Milan!

4EverInter ha detto...

lA SPERANZA É L'UKTIMA A MORIRE !!!

LeNny ha detto...

@Enzo:

Leo ha fatto le sue belle cappellate in questa partita ma resta il fatto che senza lo sciagurato (per ben due volte) saremmo qui a parlare di tutt'altro. Dici bene: i campionati si vincono e si perdono con le piccole. Il Brescia è una grande??? :P

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Alle 11,12 avevo scritto:
i campionati si vincono e si perdono con le piccole.
Attenzione Milan.
Alle ore 14 circa:
MILAN- BARI 1-1!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Ho vinto una scommessa di 100 euro!!! con un vecchio milanista.
No Lenny il Brescia è una piccola e noi le abbiamo lasciato 4 punti!!!
Badiamo ai fatti nostri, ma adesso il Milan deve andare a Palermo, che è fermo da 5 sconfitte 5!
Attenzione Milan!
Inter- Lecce a San Siro.
Attenzione Inter!
Leo occorre raddoppiare il primo gol, il resto lo sai.
Adesso sotto coi bavaresi.

LeNny ha detto...

@Enzo:

Data la tua vincita alle spalle di un milanista (:P), spediscimi pure una buona birra tedesca. Grazie, gradisco molto, hihihihihihi.

Ciau. :)

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Non ti spedisco niente: sballottandola potrebbe esplodere!
Preferisco offrirtela quando ci incontreremo. Non è meglio?

Ciau. :)

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Lenny, qualcuno contatti Leonardo e lo avverta che i bavaresi stanno preparando una tagliola per l'Inter.
Dopo il mancato licenziamento di Val Gaal le sue due superstar, Ribery e Robben, hanno ottenuto di poter giocare come vogliono, e dove vogliono. Si era visto già contro l'Amburgo (6-0 per i bavaresi) che Ribery andava da per tutto -non come prima soltanto a sinistra- e Robben non rimaneva ancorato alla destra come a Milano. Tutte e tre i gol li ha fatti dalla parte sinistra. Quando Robben si accentra sulla destra va Müller, che rischia di portarsi dietro Ranocchia, ammesso che sia lui il marcatore, sarebbe un grosso errore.
Leonardo dovrebbe -lui che è brasiliano lo sa come- fare la zona e non seguire gli spostamenti degli avversari. Con quel sistema tentano i crucchi di farci aprire la difesa ed entrare al centro con un centrocampista.
È tutto quello che sono riuscito a sapere andando sui loro siti, ma era la cosa logica sapendo che l'Inter avrebbe fatto tesoro degli errori.
Come riparare?
:-Difesa a zona
:-Forte presidio del centro campo davanti alla nostra area di rigore
:-Milito fin dal primo minuto -se ce la fa.
I bavaresi pensando a Milito si cagano nelle loro Ledarhosen i calzoni di cuoio lunghi fino al ginocchio.
Rimboccarsi le maniche e aggredirli, tirando da lontano, subito.
Fargli capire che NOI giochiamo in casa e loro in trasferta.
Tenere duro forse per 120 minuti, forse ai rigori, tanto ci pensa Julione a pararne un paio, e che poi vada come vada.
Ma non fare la figura del Milan che in 180 minuti non fa un gol al Tottenham.
Ma per favore!

LeNny ha detto...

@Enzo:

Grande, hehehehe. Stasera dovresti sedere in panchina al fianco del nostro Leonardo. :D
Ad ogni modo gli ho girato via mail il tuo messaggio, speriamo legga in tempo. :P :P :P

Ciau. :)

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Grande Lenny, ma ce la fa da solo. Il ragazzo ha le idee chiare: dobbiamo vincere segnando un gol in più di loro; quindi 2-1, 3-2, 4-3, 5-4, 12-11.
I tedeschi hanno, da sempre, paura degli italiani.
Molti di loro questa sera porteranno il televisore al cesso e vedranno la partita seduti sulla tazza. Ci sarà penuria di carta igienica in Bavaria domani mattina...
Lenny, passiamo noi il turno. FORZA INTER!!!

Ciau. :)))))

SCRIVI UN TUO COMMENTO

Ti potrebbero anche interessare:


MI TROVI ANCHE SU

My Ping in TotalPing.com
Aggregatore
registrazione sito