domenica 6 maggio 2012

16

Gràcies Pep!


Commozione, lacrime e applausi dei tifosi al Camp Nou per salutare il grande Joseph Guardiola che in cinque anni a Barcellona ha vinto tutto sul pianeta calcio conquistando l'affetto di molti tifosi nel mondo amanti del bel calcio. Un tributo a Pep nell'ultima partita da allenatore nel suo stadio, una festa di addio al tecnico più vincente nella storia blaugrana. 

"È stato un privilegio allenare questa squadra. Non mi perderete mai, vi porterò sempre con me. Sono io a perderci tanto".

E chissà che un giorno Pep Guardiola non porti i suoi trionfi a Milano, sulla sponda nerazzurra. La Nord ti aspetta! Arrivederci Pep. Dopo il salto un breve video della cerimonia con le parole del tecnico in uno stadio da brividi.




Resta aggiornato: iscriviti ai Feed di Sfrenzy Channel
parade

16 commenti:

Anonimo ha detto...

Anch'io vorrei vederlo in Italia...

Sergio ha detto...

Andrà dove gli offriranno più denaro, quindi dubito in Italia.

Fra ha detto...

Stasera Rizzoli ci sta rubando il derby... Che vergogna!!!

LeNny ha detto...

@Fra:

Purtroppo sto vedendo... È dal 28 ottobre del 2010 che dico che Rizzoli è un uomo di Galliani e più volte come stasera ma non solo contro di noi, i fatti lo hanno dimostrato!

Leggi: http://sfrenzychannel.blogspot.com/2010/10/milan-galliani-annuncia-il-prossimo.html

Ciao. :)

LeNny ha detto...

@Fra:

Purtroppo sto vedendo... È dal 28 ottobre del 2010 che dico che Rizzoli è un uomo di Galliani e più volte come stasera ma non solo contro di noi, i fatti lo hanno dimostrato!

Leggi: http://sfrenzychannel.blogspot.com/2010/10/milan-galliani-annuncia-il-prossimo.html

Ciao. :)

toto ha detto...

attendo di leggere il tuo resoconto domani mattina...

non mi interessa che la juve abbia vinto lo scudetto, noi in una stagione di menta abbiamo fatto 6 punti nei derby.

AMALA

LeNny ha detto...

@Toto:

Mi spiace deluderti ma domattina nessun resoconto, ehehehe. Onore alla Juve per lo scudetto meritato ma non sventoliamolo troppo forte. :)

Sono contento per il nostro derby vinto meritatamente nonostante il rossonero Rizzoli abbia fatto di tutto per farlo finire diversamente. Ci resta un lumino di speranza per acciuffare all'ultimo il terzo posto in una stagione opaca che potevamo finire tranquillamente al terzo se solo non si regalavano 6 punti alla neo promossa e subito retrocessa Novara. Vabbè... Speriamo bene per un futuro ad alti livelli.

Notte Toto. :D

Euterpe ha detto...

Grazie Strama!

Jimmy75 ha detto...

Per la prossima stagione il mister nerazzurro sarà Guardiola con Stramaccioni vice allenatore e Oriali direttore tecnico. Magari... Sogno!!! Amala. :)

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Per avere il Pep bisognerebbe avere un progetto pensato e guidato da uomini che non abbiamo più, vedi Oriali, vedi Materazzi e non questo Branca del cavolo. Bisognerebbe allargare un pochettino i cordoni della borsa per acquistare quei giocatori che sono indispensabili per un salto di autentica qualità. Se continuiamo a portare avanti i senatori a tutti i costi non andiamo da nessuna parte. Ieri si è visto che la squadra è reattiva, che con un allenatore giovanissimo, entusiasta e che capisce e parla coi giocatori si poteva fare molto di più. Se Moratti avesse avuto l'ispirazione di mettere Stramaccioni subito dopo Gasperini probabilmente saremmo da lungo tempo in Champions, ma adesso va costruito qualcosa e in fretta, perché i gobbi sono tornati a mettere le mani la dove non dovevano metterle per altri sei anni almeno.
La stupenda vittoria di ieri sera me l'ha guastata il pensiero che lo scudetto se ne andava a Torino, dove lo considerano cosa propria, come "cosa nostra". Finalmente è tornato a casa ha detto quel saputello del loro presidentucolo che adesso metterà la terza stella, dato che Abate non ha le palle per obbligarlo a seguire le regole.
Colpa nostra, del nostro presidente che ha sbagliato tutto quello che poteva e anche di più.
Adesso pensiamo al futuro nella coppa europea di seconda schiera, perché la Champions l'abbiamo definitivamente persa a Parma.

LeNny ha detto...

Pare che Moratti abbia confermato Stramaccioni per almeno la prossima stagione e di questa scelta sono felice. Ora speriamo in una buona campagna acquisti ed agli inserimenti dei giovani della primavera di Strama. Urge ringiovanire la squadra e soprattutto recuperare una difesa di ferro. Lucio e Samuel hanno fatto il loro tempo e Ranocchia possiamo regalarlo a qualche squadretta di serie B turca.

Ciao ragazzi e bentornati a tutti voi. :)

Tex ha detto...

Stramaccioni ha tutte le carte in regola per fare bene. Guardiola non viene a Milano senza un progetto ben preciso!

Absinto ha detto...

Non lo voglio Guardiola! Avanti con Strama!

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Forza Absinto pigreco!!! Sembra che il Morattone nostro ti sia stato a sentire. Adesso speriamo che arrivi l'uomo forte Leonardo o torni Oriali, invocato da tutti noi, ma proprio tutti. E poi rientri un altro interista doc MARCO MATERAZZI, e che Cordoba non vada a coltivare l'orticello in Colombia. Lo squadrone si ricostruisce un pezzo per volta: via i pesi morti, dentro Lavezzi, Destro -che era nostro- e un centrale forte in difesa. Teniamoci Sneijder, Castaignos, che tutti vorrebbero, Oby, Poli e inseriamo qualche giovane dal vivaio, o dalla serie B, come ha fatto la Juventus, che ce ne sono di veramente buoni. Sulle fasce per esempio siamo rimasti a Maicon e Nagatomo. E se si fanno male? E confermiamo Guarin, che è forte veramente, vede il gioco ed è uno dei pochi che gioca di prima.
Ma la davanti occorre qualcuno in grado di saltare l'uomo e dare il vantaggio numerico. Solo Lavezzi sa farlo?
Oppure si beccano una giornata di squalifica?

LeNny ha detto...

A quanto pare Oriali è ancora ben lontano dall'Inter... Ha praticamente un piede a Firenze da quanto si legge sulle testate sportive. Peccato! Ma fino a quando c'è Branca ben difficilmente lo rivedremo in nerazzurro.

Ciao. :)

LeNny ha detto...

Oriali: "Fiorentina capitolo chiuso: vi spiego il perché del mio mancato arrivo"

''Sinceramente mi dispiace non venire alla Fiorentina come dirigente in un ruolo che sarebbe stato qualcosa in piu' del ds. Un ritorno che sarebbe stato molto piu' che gradito. Ero contento e onorato perche' da me sarebbe partito un progetto che doveva durare tre anni ma dopo averne parlato, intavolando anche un discorso del genere, non ci siamo trovati per divergenze tecniche''.


Bene. Ora Moratti svegliati!!!

SCRIVI UN TUO COMMENTO

Ti potrebbero anche interessare:


MI TROVI ANCHE SU

My Ping in TotalPing.com
Aggregatore
registrazione sito