domenica 15 gennaio 2012

18

San Siro, primo derby 2012: gode l'Inter


GUFATA DI MASSIMO MAURO

                                                                                                                                     [Via Twitter]


Resta aggiornato: iscriviti ai Feed di Sfrenzy Channel
parade

18 commenti:

Orgoglio Nerazzurro ha detto...

Goduria immensa come ogni Derby vinto.
Grandissimi!!!!!
Un saluto.

Jimmy75 ha detto...

Lenny cosa ti aspettavi da Massimo Mauro? È fatto a strisce. E noi godiamo anche alla faccia sua, ahahahahaha. AMALAAAAA!!!

Vincenzo ha detto...

Partita sofferta e vinta con una grandissimo gol di Milito!!!!!

Forza Inter!

LeNny ha detto...

@Jimmy75:

Non mi aspettavo nulla... L'hashtag che ho scritto alle 19:26 è chiara: #PIRLA

Ciao. :)

Fra ha detto...

Non è stata una grande partita ma abbiamo vinto meritatamente. A parti invertite non avrebbero annullato il gol ma si sa... Ora possiamo veramente sperare di arrivare nelle zone alte della classifica. Vi ricordavate dov'eravamo qualche mese fa?

Ciao gente. :)

toto ha detto...

Ha detto 4 a 1, almeno metà del risultato lo ha indovinato, quello dell'inter. Non è stata una gran partita, sarebbe stata diversa se non ci avessero annullato il gol in apertura. Non sempre la squadra migliore vince il derby, ma stavolta i 3 punti sono tutti nostri.

Euterpe ha detto...

Una vittoria firmata Ranieri, tatticamente Allegri se l'è messo in tasca.
Alvarez cmq ,anche se migliorato nelle ultime gare, non ha ancora il passo per questi livelli.

Zio Scriba ha detto...

Be', godere s'è goduto... :-))))
Adesso mi tocca chiedere scusa al Principe per averlo chiamato "Finito", ma è una cosa che faccio con grande piacere: com'è bello sbagliarsi, ogni tanto... :)

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Le ultime 4 gare della beneamata in trasferta: Siena 1-0; Genoa 1-0; Cesena 1-0; Milan 1-0. E questa stessa difesa incassava 16 gol 1n dodici partite. Qui è stato il grande lavoro di Ranieri, diamogliene merito. Ieri sera non hanno concesso niente al Milan. I campionati li vince la difesa, e la nostra in questo momento è la migliore. Allegri ha detto che il Milan era stanco nella ripresa. Ma che sta babbiando? A metà campionato e con la Champions da giocare? Alla Juve verranno prima o poi i crampi. Insomma ce la si potrebbe fare, ma è dura partire con l'handicap.
Allo strepitoso Samuel si è aggiunto un Lucio attentissimo e finalmente solo -o quesi- difensore. Ibra è scomparso nella loro morsa.
Pato lo stanno perdendo con le chiacchiere, Barbara e Allegri che poco lo stima. Ma non ce ne frega niente.
Julione è stato grande quelle poche volte che ha dovuto; averlo là dietro è una certezza. Thiago Motta, una volta tanto, mi è piaciuto. La sua classe non si discute, solo la lentezza che, data la posizione, causa danni in difesa.
Alvarez non ha ripetuto la prova bella contro il Parma, ma è giovane ed era il suo primo derby. Insufficienza, ma gli concederei l'alibi.
Pazzini e Milito hanno fatto un lavoro di contenimento enorme, e poi il principe sull'unica palla avuta ha tirato fuori l'acuto.
Parlano di Tevez. Interessante solo per toglierlo al Milan. A noi serve un uomo di fascia giovane come Schelotto per esempio, se è vero che interessa, e un mediano di fascia sinistra molto forte fisicamente e di corsa intensa.
Un ultima parola su Ranieri: lui vince i derby perché è un tranquillo che infonde tranquillità alla sua squadra. E dà la giusta valorizzazione ai giovani. Mi sarebbe piaciuto vedere Santon sotto la su direzione. Sono certo che lo avrebbe recuperato. Qualcuno mi sa dire se è in prestito al Cesena oppure se è stato venduto? Grazie.

LeNny ha detto...

@Enzo:

Dopo un anno di prestito al Cesena, è stato venduto definitivamente. E da quel poco che seguo, fa fatica a giocare pure là.

Ciao. :)

Euterpe ha detto...

Santon cmq sta giocando nel Newcastle!

LeNny ha detto...

@Euterpe:

Vero... Mi ero perso il trasferimento... Dal 30 agosto 2011 è passato al Newcastle a titolo definitivo per 6 milioni di Euro, contratto per 5 anni.

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Forse Santon non era un predestinato, come quasi tutti i giornalisti "tecnici" sostennero alle sue prime uscite. Fermò Cristiano Ronaldo a 18 anni senza fare una piega, andando a dar man forte agli attaccanti, come adesso fa Nagatomo. Forse non era il nuovo Facchetti, come da più parti si gridò, ma certamente era un buon giocatore, giovanissimo, che non si poteva trattare come un veterano e da cui non potevi pretendere miracoli.
Fece fare un gol a Pazzini a Genova, per cui perdemmo con la Samp 0-1 e il mondo gli crollò addosso.
Anzi, mi correggo: Mourinho gli crollò addosso e lo distrusse.
Da quella partita Santon non è più esistito.
Per trattare con giocatori molto giovani occorre molta pazienza; bisogna sollecitarli, coccolarli e non farne capri espiatori.
Mourinho era forse il numero uno degli allenatori, ma come psicologo di infanti un vero disastro.
Mi dispiace. Santon lo abbiamo perso.

LeNny ha detto...

@Enzo:

Secondo me c'entra poco Mourinho e chi dopo di lui... Santon si è perso da solo, dopo il primo grande infortunio non si è più ripreso. Di possibilità ne ha avute parecchie, sia a Milano che altrove dopo...

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Può darsi che tu abbia ragione, Lenny: avevo dimenticato l'infortunio. Comunque la "cura Mourinho" per lui è stata devastante. A proposito di Mou, ricorda come ha trattato Balotelli. D'accordo è una testa di c*, ma un giocatore di nemmeno 19 anni, quanti ne aveva allora, oggidì non lo raddrizzi con le punizioni, tipo "ti mando in tribuna oppure di nuovo nei primavera", ma lo convinci a dare in campo quello che sai. Con il famoso metodo del bastone e della carota.
Io fossi in Moratti un pensierino ce lo farei: sempre meglio di Tevez, che ancora non conosciamo bene.

arrgianf ha detto...

che vittoriaaaaaaaaaaaaaaaaaaa e come al solito l'arbitro li ha aiutati annullando il gol regolarissimo di Thiago Motta!!!!!!!!!!!!! Siamo a -5 dobbiamo farcela a vincere questo scudetto in rimonta!! Senza Gasperini a quest'ora....

Vincenzo Iacoponi ha detto...

A proposito del gol regolare annullato a Thiago Motta: sono contento così, perché altrimenti sarebbe stata tutta un'altra partita. Al 4' minuto 1-0 per noi avrebbe significato un assedio di 86 minuti, e poi tutti avrebbero detto che avevamo fatto catenaccio. Sentito Ibra questa mattina? Il grosso stronzo cerca di sminuire la sconfitta sua personale e del Milan dicendo che l'Inter si è difesa solamente. Pensa cosa avrebbero detto lui e soci.
E poi volete mettere, magari ci stavano credendo e noi gliel'abbiamo messo nel didietro, per parafrasare quello che la curva sud cantava alla fine
"pensavate di vincere e invece l'avete preso in culo"
Me l'ha spedito mio figlio il video.
Ciao fratellini, ad maiora.

LeNny ha detto...

@Enzo:

Chissà... Magari sarebbe finita 2-0. LOL. Ora pensiamo alla Lazio che è meglio. :)

SCRIVI UN TUO COMMENTO

Ti potrebbero anche interessare:


MI TROVI ANCHE SU

My Ping in TotalPing.com
Aggregatore
registrazione sito