mercoledì 23 novembre 2011

2

Cornèr Banca acquista Valartis Bonus Card


Cornèr Banca SA e Valartis Group AG hanno raggiunto un accordo definitivo per l'acquisizione del 100% di Valartis Bonus Card AG da parte della banca luganese. La transazione, valutata 39,8 milioni di franchi svizzeri, dovrebbe essere completata entro la fine del 2011 e la sua chiusura è soggetta alle consuete condizioni sospensive. Ad operazione conclusa, la società acquisita prenderà il nome di BonusCard.ch

Valartis Bonus Card AG, attualmente detenuta al 72,5% da Valartis Group AG e al  27,5% dalla sua affiliata Valartis Bank AG, è una società affermatasi con grande successo nei settori delle carte Visa di credito, delle prepagate e delle carte regalo e che si focalizza sullo sviluppo di sistemi di fedeltà del cliente innovativi. Sia i mercati di riferimento sia la tipologia di carte offerte da Valartis Bonus Card differiscono da quelli di Cornèrcard, la divisione delle carte di pagamento della Cornèr Banca.

Cornèr Banca, gruppo bancario con sede in Lugano, opera principalmente nel private banking, nel settore commerciale e con Cornèrcard, è leader dal 1975 nell'emissione delle carte di credito e prepagate Visa e MasterCard. Con tale acquisizione conferma il suo processo di crescita e si diversifica ulteriormente nell'offerta. BonusCard.ch rimarrà una società indipendente e separata, in modo da garantire una continuità sul mercato con il proprio marchio e il proprio modello di business.

Gustav Stenbolt, CEO di Valartis Group, ha commentato in questo modo l'operazione:  "Sono molto soddisfatto dello sviluppo del business di Bonus Card. Ciononostante, abbiamo deciso di concentrare i nostri sforzi sull’ulteriore sviluppo della nostra divisione private banking. Desidero ringraziare tutti i collaboratori coinvolti, per il loro grande impegno e il loro contributo."

"Diversificare l'offerta oggi è quanto mai importante ed è scelta d’obbligo – ha affermato Paolo Cornaro, Direttore Generale di Cornèr Banca – specialmente in un settore dinamico come quello delle carte di pagamento. Le due strutture, Cornèrcard e BonusCard.ch, continueranno ad operare separatamente e in maniera indipendente, ma con questa acquisizione la nostra banca potrà posizionarsi in un segmento differente, che completerà la sua attuale posizione di mercato."

Secondo Stefan Bolt, CEO di Valartis Bonus Card: "Cornèr Banca è il partner ideale per far crescere ulteriormente la società, grazie alla sua grande esperienza e al know-how nel settore."


Resta aggiornato: iscriviti ai Feed di Sfrenzy Channel
parade

2 commenti:

Alfio (Lugano) ha detto...

Realtà di una banca ticinese in salute e in espansione.

Anonimo ha detto...

In un momento di crisi così difficile è un bel passo con buone prospettive per il futuro.

SCRIVI UN TUO COMMENTO

Ti potrebbero anche interessare:


MI TROVI ANCHE SU

My Ping in TotalPing.com
Aggregatore
registrazione sito