domenica 31 luglio 2011

19

Bud Spencer idolo in Germania e Schwäbisch Gmünd gli dedica una piscina

Bud Spencer è un vero idolo anche in Germania e il suo libro autobiografico è un bestseller che va a ruba nella repubblica tedesca con più di 150mila copie vendute in poco tempo tanto che il paesino di Schwäbisch Gmünd ha deciso di intitolargli una piscina.

Inizialmente Bud avrebbe dovuto 'prestare' il suo nome ad un nuovo tunnel di due chilometri che passa sotto la piccola cittadina nei pressi di Stoccarda ma l'amministrazione comunale non ha rispettato il sondaggio messo online che, a larga maggioranza aveva chiesto di intitolare all'attore italiano il tunnel più costoso della Germania, scegliendo una grande piscina all'aperto anche in omaggio ai meriti natatori del campionissimo Carlo Pedersoli, questo il suo vero nome. La decisione ha scatenato numerose proteste e circa mille persone sono pacificamente scese in piazza nella piccola località tedesca per chiedere l'attuazione del sondaggio ma il comune ha respinto la richiesta dei manifestanti. Bud Spencer non se la prende e dice: "Mi sembra una cosa esagerata e poi in quella piscina quando avevo 20 anni feci diversi record, è bello lo stesso".

In questo periodo il grande Bud sta lavorando per riportare sul piccolo schermo "Piedone": sentiamolo in un'intervista telefonica rilasciata a GQ Italia qualche giorno fa:

Ma come si spiega questa incredibile popolarità all'estero?
"Guardi, io ho l'orgoglio e il piacere di essere italiano e napoletano: ringraziamo Iddio di essere così. Ma mi stupisce vedere come anche in altre parti del mondo il mio personaggio sia diventato così amato. Sono visto come quello che, quando c'è qualcuno che vuol essere superiore agli altri, arrivo e gli meno. Tutto comicamente, senza violenza, senza sangue. E questo, in fondo, è quello che ognuno vorrebbe fare con chi ci obbliga a fare quello che non vorremmo".

Ok, ma nella vita lei ha mai fatto a botte con qualcuno?
"Mai. Diciamo che riuscivo a evitare: ad esempio, se nel traffico qualcuno si arrabbiava e scendeva dalla macchina, cambiava idea quando scendevo io. Una volata un camionista a Roma scende dal camion e viene verso la mia auto. Scendo, mi vede, torna indietro e prende un cric. Io lo guardo e gli dico: "Prendimi bene al primo colpo, sennò finisci in ospedale". E lui: "Non ne possiamo parlare?"

Film preferiti della sua carriera?
"Più forte ragazzi, perché sul set ho imparato a guidare l'aereo. C'era un pilota che ogni giorno mi portava nella cittadina della Colombia dove dormivamo. L'ultimo giorno ho preso il suo posto e sono decollato. Da allora ho fatto duemila ore di volo privato in aereo e 800 di volo su elicottero. Ma ricordo anche Trinità, con Terence Hill. E Piedone, che potrebbe tornare".

Piedone sta per tornare?
"Per ora è solo un progetto, sto scrivendo. Ma vorrei riportarlo in tv. Che so, magari un Piedone a Berlino, Piedone in Russia, Piedone in Arabia Saudita. Quel personaggio ha avuto un successo incredibile, in Italia e non solo: forse perché mette le cose a posto, ma senza sparare un colpo".

A proposito di successo: la sua autobiografia ha venduto 150mila copie in Germania e sta per essere tradotta in altri Paesi. Se lo sarebbe aspettato, quando ha iniziato la carriera d'attore?
"Assolutamente no. Avevo già un curriculum sportivo importante e lo sport mi aveva insegnato molte cose: ad esempio, che quando uno pensa di essere diventato qualcuno, in realtà non è nessuno. Quindi niente sbruffonate. Lo sport mi ha insegnato a non avere invidia, ad accettare la sconfitta quando trovi qualcuno più forte di te, a non andare via con la testa quando hai successo".

Senta, perché il suo personaggio è più amato di Terence Hill?
"Forse perché lui è sempre il personaggio più intelligente, più furbo. Io sono sempre quello meno intelligente, che però capisce quando deve intervenire. Forse alla gente questo piace di più".

Piace da pazzi anche ai bambini. Com'era, per i suoi nipoti, avere come nonno Bud Spencer?
"Ah, bello. Andavano vicini alla tv, guardavano il nonno sullo schermo, poi si voltavano per vedermi sul divano. Certo, oggi però il "nipotino" più piccolo è alto 1 metro e 91..."


Resta aggiornato: iscriviti ai Feed di Sfrenzy Channel
parade

19 commenti:

Sergio ha detto...

Ciao Lenny, bentornato! E grazie per l'invito a Google Plus. :)

Grande Bud Spencer, vero idolo ovunque.

Ciao.

Fra ha detto...

Avevo visto il video della manifestazione. Saluti Lenny.

arrgianf ha detto...

è il mio attore preferito :) :) :) ho visto tutti i suoi film :)

LeNny ha detto...

@Sergio:

Ciao e grazie a te. :)


@TUTTI:

Ecco il video di cui parla il caro Fra: UN TUNNEL PER BUD SPENCER

:)

LeNny ha detto...

@Gianf:

Ciao. Non solo il tuo, eheheheh. Di recente ho rivisto per la 500esima volta "Trinità" in compagnia di un amico. Ogni volta che lo guardi è sempre più bello. :D

Ciao.

Anonimo ha detto...

Sempre un mito anche a 81 anni suonati.

Entius ha detto...

Quasi tutti noi trentenni siamo cresciuti con Bud Spencer e Terence Hill. Due miti. Il mio preferito è "Altrimenti ci arrabbiamo" mentre per quanto riguarda i film interpretati solo da Bud Spencer il più bello, secondo me, rimane "Uno sceriffo extraterrestre, poco extra e molto terrestre".

Ciao LeNny :-)

rudone ha detto...

Grande Bud, praticamente so tutti i dialoghi a memoria...un attorone come pochi dove non è sempre il dramma a farla da padrone ma una sana scazzottana risolutrice:panacea di tutti i problemi...bravo manu di aver dedicato un articolo ad uno dei nostri miti...rudone

Alberto ha detto...

Il gigante buono.

4EverInter ha detto...

Mi piace come Attore...ma sono cresciuto accanto al suono delle sue colonne sonore !!!!
Un Abbraccio caro LeNny
P.s
Ho risposto sul mio blog al tuo intervento.qui non mi sembrava appropriato !

LeNny ha detto...

@4Ever:

Ciao bello, ho rireplicato al tuo intervento da te... Per sabato la vedo durissima e ti ho spiegato i motivi. Speriamo bene!

A presto. :D

Tex ha detto...

Un vero gigante in tutti i sensi. Grande Bud!!!

Absinto ha detto...

Supergrande Bud! Ciao Lenny!

Zio Scriba ha detto...

grande Bud, meritava questo tuo omaggio!

Ciao LeNny, un abbraccio!

LeNny ha detto...

@Zio Scriba:

Ciao Zione, tutto bene? Sistemato i problemi di connessione con Telecom? A presto. :))

Jimmy75 ha detto...

Nessuno come lui.

Ciao Lenny.

cooksappe ha detto...

grande bud!

Anonimo ha detto...

Ragazzi, il mio film preferito del grandissimo Bud è: "Io sto con gli ippopotami".

Super. :)

Francesco Romani ha detto...

Mitico Bud! ^^ Si, ho visto che i loro film hanno avuto successo anche in Francie, Germania e Spagna per dire! La loro formula è stata pure ripresa in oriente da Jackie Chan e da Clint Eastwood in America!
Anche il mio preferito è "Altrimenti ci arrabbiamo" con tutte quelle situazioni mitiche mentre il più poetico e malinconico "Più forte ragazzi". I migliori con Bud da solo secondo me sono il terzo Piedone, Un poliziotto extraterrestre (toccante ^^) e "Anche gli9 angeli mangiano fagioli" assieme a Gemma!

SCRIVI UN TUO COMMENTO

Ti potrebbero anche interessare:


MI TROVI ANCHE SU

My Ping in TotalPing.com
Aggregatore
registrazione sito