domenica 13 febbraio 2011

49

Eto'o condanna l'Inter: la Juve vince per 1 a 0


SUL FINALE RE LEONE SBAGLIA CLAMOROSAMENTE DUE OCCASIONI: SCIAGURATO!


Resta aggiornato: iscriviti ai Feed di Sfrenzy Channel
parade

49 commenti:

Emanuele ha detto...

Verissimo, in una gara inguardabile, siamo riusciti a fare peggio di quegli scarsoni bianconeri, che rabbia! Proprio Eto'o su cui puntavo molto visto che giocava contro Sorensen, sembrava la sua controfigura.
Rialziamoci presto!
Un caro saluto.

toto ha detto...

io non lo crocifiggerei il povero Eto'o. E' vero che ha sbagliato, ma capita a tutti e dobbiamo ringraziarlo per tutto quanto (ed è tanto) fatto in questa stagione e in quella passata. Forza inter!

ps. oggi la diretta stadio: commenti a freddo sul turno di campionato da noi sarà chiaramente su juve - inter, quindi se volete dire la vostra...

Vincenzo ha detto...

Il pareggio era il risultato piu giusto di una partita mediocre.

Da eto'o certi errori non me li sarei mai aspettato...

Zio Scriba ha detto...

d'accordo con toto: lui almeno ha come sempre dato l'anima e ha macinato chilometri... vogliamo parlare di quella merda di Pandev, che avrebbe dovuto fare la fine di muntari-bamboccy-santon, e invece è ancora qui a fare ogni volta l'MVP avversario? Un invalido civile sarebbe più incisivo. Matri che alla fine ERA invalido ha continuato a dare molto più di lui!
certo, sull'ennesima traversa da un metro a porta vuota la bestemmia è partita, però mai quanto sulla respinta di... pandev sulla botta di Sneijder che finiva nell'angolino alto!!

yashal ha detto...

Bellissima foto. L'Inter lotterà per lo scudtto con o senza questo match.ciaooo

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Mi accodo a Nik -Zio Scriba- che dice parole sante.
Mi chiedo dove erano con la testa. Come si può affrontare una partita determinante, a casa di quelli che pretendono la restituzione di scudetti trafugati e rubati, entrando in campo come pecore belanti.
Eravamo lenti e prevedibili in tutta la partita non solo nel primo tempo.
Snejder se non ha movimento di uomini davanti alla linea della palla vale la metà. Pazzini ha copiato il peggior Milito della stagione. Thiago Motta era lento da sputargli in testa; in quella posizione, checché ne dica Leonardo, non mi piace proprio per la lentezza. Ieri Stankovic avrenne arato l'erba dell'Olimpico e costituito una barriera.
Il gol di Simplicio contro la Roma nasce da un intervento IN RITARDO di Thiago Motta. Non sta bene in quella posizione, molto meglio Cambiasso, come faceva Mourinho. Eto'o adesso. Leggo che qualcuno lo critica, dimenticando due cose: quanto ha già fatto per la squadra finora, tirando fuori sempre lui le castagne dal fuoco, e che viene regolarmente messo defilato e lontano dalla porta. Mi domando ci va lui così lontano? Perché? Perché c'è Milito prima e adesso Pazzini? Non sarebbe stato meglio allora prendere una seconda punta come Matri tenendo Eto'o prima punta?
Senno di poi. Il Pazzini delle prime partite è OK, quello di ieri -che ricopia il Pazzini della partita di Dortmund dell'Italia- assolutamente no. Se non riesce a tener palla col suo fisico non so come si possa andare avanti.
E adesso la coppia misteriosa Ranocchia-Cordoba.
Dov'era il miglior giovane centrale d'Italia? Che faceva Ramiro?
Come si possono perdere Matri per ben tre volte, e lui sbaglia clamorosamente il secondo colpo di testa ancora più facile del primo?
Chi andava su Toni? Chi su Matri? Se lo scambiavano? Giocavano a zona? Non ci ho capito una mazza. Solo una cosa è chiara: se non rientra Lucio siamo nella merda fino al collo.
Che c'entrava Pandev? Cosa ha fatto in 20 e più minuti? Cosa ha fatto da quando Mourinho lo ha voluto (??? perché cazzo poi??? Perché non costava niente? Anche Cassano non costava niente, ed era interista dalla nascita e guarda quello che fa nel Milan). Ci siamo accorti oppure no, che quando manca uno dei tre attaccanti non abbiamo una riserva di merda che è una?
Perché non mette fin dall'inizio, o almeno dal secondo tempo, Nagatomo dentro facendolo giocare sulla fascia come è abituato lui? Mi sembrava che quello fosse il senso dell'acquisto.
Domande tutte che resteranno senza risposta.

Absinto ha detto...

Quest'anno lo scudo resta a Milano, ma temo andrà all'altra sponda!

LeNny ha detto...

È brutto ammetterlo ma sono d'accordissimo con il caro Absinto. :)

Ciao gente. :)

Joe ha detto...

È così a fare i pronostici. Lo sporco bianconero ti aveva avvisato...

LeNny ha detto...

Ciao Joe. :)
Vedo che per l'occasione ti sei creato l'account, ora però abilita il profilo. Ci riuscirà mai il Cecco? Ahahahah. Tra l'altro stamattina mi scrive via sms: "No comment sui tuoi pronostici da asino. Ti voglio bene".

Organizza un altro aperitivo prima dell'estate 2039, mi raccomando.

Ciao. :)

Joe ha detto...

@LeNny:

Sarà dura far registrare l'amico Cecco. Con la tecnologia ci vede poco. :)

Joe ha detto...

Dimenticavo... presto faremo un altro aperitivo e tocca il Cecco a pagare. :)))

Entius ha detto...

Pessima partita da archiviare al più presto. Abbiamo giocato malissimo e la sconfitta, purtroppo, ci sta tutta.

LeNny ha detto...

@Joe:

Hai ragione, è ora che anche Cecco inizi a pagare qualche aperitivo. Ahahahahah. :)))

Ciao.

Anonimo ha detto...

Amici neroazzurri e non, vedere Lapo ed accoliti, i Pozzo o la Sensi (quella dell’andata, non quella della manita chiaramente) così euforici e tutto dire ! Battere i Campioni d’Italia, i Campioni d’Europa pardon i Campioni del MONDO, cioè NOI e come vincere il tricolore e questo mi fa godere come un caimano anche di una sconfitta che con un pelino di fortuna ci avrebbe ripagato della moneta minima, il pareggio ! Sono bastati gli ultimi 15 minuti per confermarmi per l’ennesima volta (come se ce ne fosse stato bisogno) che siamo sempre i più forti, i migliori, i più grandi, insomma gli Alieni ! Solo gli extraterrestri blaugrana a cui abbiamo pestato 3 pere lo scorso anno possono farmi tremare … tutto il resto è noia ! Faccio solo un piccolo appello : Gigante Lucio rientra (Samuel mi manchi) così come di norma non ce ne sarà più per nessuno ! Nick Berti

JUVE 90 ha detto...

Nick berti: tralasciando che Lapo non è il presidente della Juve e nemmeno il proprietario, hai dimenticato Campedelli e Lotito: non è che le sconfitte stanno diventando troppo per essere ricordate tutte? aahahah

"Eto'ò eto'ò l'hanno visto con le rose, con le rose nel metrò"

Nick Berti ha detto...

Ultima domanda diretta ai gobbi : non per fare lo sbruffone anzi sì ma senza Moggi come mai non vincete più una sverza ? Sono sempre io, Nick Berti

Nick Berti ha detto...

Caro Juve 69 pardon 90, anche nella classifica PROVVISORIA guardo in su e vedo il Napoli e la seconda squadra di Bilano sopra di noi ... dove cazzo siete gobbi pagliacci ?

JUVE 90 ha detto...

Cara beruccia pardon berti, non vinciamo più perchè insieme a Moggi siamo rimasti senza Thuram, Zambrotta, Cannavaro, Emerson, Vieira, Mutu e Ibrahimovic. Non l'avevi notato? Strano, vi ci siete avventati sopra...

Ti sfuggono parecchie cose a quanto vedo... anche che l'altetico monnezza e il milan sono sopra pure a voi...

Mi auguro almeno ti sia reso conto che in 4 anni non siete mai riusciti a battere in trasferta la Juventus più scarsa della storia ahahaha

Anonimo ha detto...

Cari amici joe e lenny,con il mio nuovo mec sarà un gioco da ragazzi bagnarvi il naso,tecnologicamente parlando!!
Cecco,il vecchio cuore neroazzurro...

LeNny ha detto...

@Cecco:

Scusa che cos'è il mec (m-e-c)??? Un nuovo panino? :)
E poi ricordati che per guidare il tuo nuovo acquisto ci vuole la patente... Sali da parte, guiderà solo Sandra. :P

Mi sembra un pò la situazione analoga al tuo "amico" detto il 'migliore': è come dare le perle ai porci. :)

Ciao Cecco. :)

Joe ha detto...

Big Mec? Military European Company? Movimento Ecclesiastico Carmelitano?
Mi sfugge sicuramente qualche cosa...

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Dopo mesi di silenzio e squittii nelle fogne basta uno striminzito 1-0 regalato da due centrali da rivedere in panchina per farli risentire di nuovo moggiani.
Non miglioreranno mai.
I giocatori, quelli sì che hanno capito: si d´sono fatti un culo così a giocare in casa come una provinciale, e se Eto ò mette dentro un paio di quelle palle avute negli ultimi minuti, mantenendo la sua media personale di realizzazione avrebbero pisciato negli spogliatoi invece di bere e di ballare sulle maglie nerazzurre.
Nessuno ha notato che Julio Cesar ha praticamente lucrato lo stipendio, non facendo NULLA per tutta la serata.
Una vittoria così potete tenervela: con quella dirigenza passeranno anni prima che possiate competere per una qualsiasi vittoria.
Dirigenti sbavanti veleno antiinterista -che cazzoni!- gente che caccia milioni su milioni per avere una ammucchiata di giocatori di non eccelsa qualità "non da Juventus" si dice così? insomma mezze seghe, che adesso esulta per aver trovato il dio del gol. Bravo Matri, non lo avete scoperto l'altra sera, ma datevi una calmata, non è Van Basten.
Arrivederci finocchi fritti alla prossima Champion, come si dice a Roma "a l'anno der cazzo e la viggiglia de la fregna".
Volutamente volgare per adeguarmi ai vostri commenti, gente.
Au revoir.

Joe ha detto...

SE mio padre era un merlo...

Nicola Berti ha detto...

Caro Vincenzo,
non ti conosco ma da quello che scrivi e soprattutto da come scrivi sarebbe un onore.
Saluti neroazzuri.
Con Stima, Nicola Berti

JUVE 90 ha detto...

Vincenzo: casualmente sono 4 anni che il nostro silenzio finisce quando giochiamo con voi ahahaha. Ma come: non avevate preso il miglior centrali italiano? Ora sono da rivedere in panchina, cercate di mantenere un'opinione per 2 partite di seguito e che cavolo, cambiate più idee voi che allenatori moRatti.

Ce la teniamo molto volentieri questa vittoria, a quanto pare è a voi che è rimasta ancora sullo stomaco, provate col malox.

Sull'ultima frase non mi esprimo perchè non ho capito il significato: non conosco l'africano, voi ci avete fatto il callo con i tanti che avete ahahaha

"eto'o eto'o l'anno visto con le rose, con le rose nel metrò"

LeNny ha detto...

Discorsi che non finiranno mai... Vivete lo sport come è giusto che sia vissuto e non continuate a guardarvi nel culo, io ce l'ho più lungo e bla bla bla. Fra tifosi di squadre diverse non si troverà mai un accordo e leggere certi teatrini (qui come su tanti altri blog) fa sorridere. Domani, voi andate a lavorare alle 6 o alle 7 del mattino, loro invece guadagnano milioni per calciare un pallone e vi ridono in faccia.

Mi piacerebbe si potesse parlare di calcio giocato fra tifosi di varie squadre senza cadere in ogni articolo in squallide diatribe che non portano a nulla. :)
Ma ormai mi sono abituato e ci sto facendo il callo.

Certo che però, mi stupisce che il tifoso Juve90 (ma ce ne sono altri) si faccia sentire unicamente in queste giornate storte per i nostri colori e sia così caloroso nel sparare sempre nella solita direzione. Forse non ha capito che, sportivamente parlando, fra i tanti argomenti trattati sul Blog, questo spazio è Nerazzurro. Serviva ricordarlo per l'ennesima volta? O forse serve ricordarvi (amici nerazzurri) di ignorarlo? Non cambia nulla e perdete solo tempo, non si riesce ad avere un dialogo di sano e buon sfottò come accade con il buon Kermit, Joe e compagnia bella, si cade sempre oltre...

Per quanto mi riguarda, ho molto rispetto degli altri blogger e NON vado mai in casa d'altri tifosi di colori differenti a comportarmi da perfetta mosca bianca. Penso che sia sintomo di intelligenza e rispetto ma evidentemente alcune persone non raggiungono nemmeno un livello minimo di decenza. Chissà mai se vedrò tutta questa energia ed accanimento di questi elementi per commentare e dialogare sui tanti articoli di altra natura. Chissà...

Buona serata ragazzi e cari lettori, nessuno escluso.

LeNny.

JUVE 90 ha detto...

LeNny: io mi diverto, non mi arrabbio mai. A me sembra invece che io mi faccia sentire spesso (se fai tanti commenti spesso lo devi al sottoscritto) quanto si trattano argomenti di mio interesse, di certo non ci sono per gli immancabili ipod di cui non me ne intendo assolutamente.

LeNny ha detto...

Ciao Juve90. :)

Ci conosciamo praticamente dall'inizio che sono approdato su Blogger (prima usavo un'altra piattaforma) grazie ad alcuni amici in comune come Antonio che tra l'altro è un pò che non vedo. Il discorso di fondo è che tu sai benissimo che qui, quando si parla di calcio, la maggior parte dei lettori fissi sono interisti e molto spesso i tuoi interventi sfociano in provocazioni gratuite e quindi si creano degli attriti e tante discussioni inutili ed antipatiche. È anche vero che capita che tu venga provocato con certe risposte di alcuni utenti ma devi riconoscere che fin dall'inizio non ti sei mai posto come un lettore con il quale, pur avendo pensieri diversi, si può parlare tranquillamente. La tua è una provocazione continua. Ormai ti sei creato questo profilo e sta solo a te far capire agli altri che non è così. Tu dici di divertirti e ti credo, altri invece si scocciano e spesso mi dicono se non è possibile far qualche cosa. Io non caccio nessuno e più volte abbiamo fatto un discorso simile.

Leggo anche il tuo spazio, so bene dove mi trovo e sapendo di non condividere alcune cose che leggo, per rispetto e per non creare problemi, non rispondo. A cosa serve la polemica continua? A nulla!!! Sono il primo a cui piace scherzare e sfottere ma in una certa maniera e dove posso farlo senza creare disagi, senza eccedere in tutto quello che non c'entra e sconfina nel non rispetto dell'utente e del responsabile del Blog/Sito.

Alcune settimane fa hai avuto da ridire anche con Vincenzino di "Universo Inter", il quale è una persona tranquilla e pacata nei suoi interventi. Dai, non è possibile avercela oggi con questo e domani con quello. Cosa ti aspetti dalla gente avendo un comportamento continuo del genere in uno spazio dove sai benissimo a quale colori appartiene? Inoltre non è affatto carino che alla fine dei tuoi interventi ti firmi con la scritta: "Eto'o Eto'o l'anno visto con le rose, con le rose nel metrò". Agli amici interisti è ovvio che dia fastidio. E non mi pare di vedere questo comportamento da utenti non juventini nel tuo spazio. Abbi un pelino di rispetto in più per cortesia; so benissimo che non sei cattivo ma renditi più simpatico. Ne gioveranno tutti e vedrai che anche gli altri saranno più dolci nei tuoi confronti. Ok? :)))

Tutti hanno diritto a commentare ed esprimere la loro libera idea ma se ogni volta si deve eccedere, la gente si stufa e non è bello. Preferisco avere meno commenti che commenti litigiosi. Gli articoli sul calcio sono sempre i più "caldi" però cerchiamo di non farli incendiare. :)

Tra l'altro sto vedendo di trovare un sistema per raggruppare tutti i commenti qui sul Blog. Ci sono diverse persone che leggono gli articoli sui vari aggregatori o social network e rispondo altrove e non direttamente sul Blog e non si riesce ad avere un unico filo conduttore. Speriamo di trovare presto una soluzione valida.

Sono sicuro che d'ora in poi ti porrai diversamente, come pure gli amici interisti faranno nei tuoi confronti. Dai!!! :)))

Ciao. :)

Kermit ha detto...

Carissimi... posso?
Buongiorno a Tutti!!! (... o meglio buon sonno, visto l'orario).

Mi permetto intervenire dopo aver letto i commenti a proposito delle nostre amate squadre di pallone.

Sono juventino da sempre, lo diventai quando a 3/4 anni un caro zio di un mio amico d'infanzia mi regalò il completino bianconero per poter fare le partitelle al campetto comunale del paesino dove vivo tutt'ora.
Era splendido indossare la divisa, le scarpette e correre a più non posso per cercare di fare goal... poi inginocchiarsi a terra ed alzare le mani al cielo, come i grandi campioni!

Purtroppo il tempo passa, si cresce, ci si responsabilizza, si cambiano le proprie opinioni e tra le mille cose della vita cambiamo anche il modo di vedere il calcio. Purtroppo (o per fortuna) si cerca sempre di essere "il migliore", "il più bello"... "il più forte", e a volte per raggiungere questo idilio si diventa antipatici, insopportabili e anche stronzi!
Credete che ne valga la pena? Litigare continuamente, voler imporre le proprie opinioni a tutti i costi, voler avere sempre ragione ed essere perennemente sgarbati per dimostrare che io/la mia famiglia/i miei amici/i miei pensieri e LA MIA SQUADRA è la migliore?!!

Sinceramente trovo tutto assolutamente assurdo.
Possiamo star qui una vita ad insultarci per dimostrare chi è la squadra più forte, per chi ha "rubato" di più, per chi ha vinto onestamente o per chi non vince da anni, ma arrivare al punto di dover continuamente rivangare i fatti e i misfatti del passato per poter dire "io sono il migliore" è davvero cosa da poco... tanto più se, a volte, si diventa offensivi.

Godiamoci le vittorie e le sconfitte delle nostre Beneamate, discutiamone da persone intelligenti quali certamente tutti siamo, ma... finiamo, una volta per tutte, di "sputarci" in faccia merda su merda... eh si, perchè ciò che esce dalla nostra bocca quando siamo incazzati... è per lo più merda, che non fa bene proprio a nessuno!

Io, cari Amici di Sfrenzy Channel, la penso cosí e vi dirò che tutto questo letame stava rovinando la mia amicizia con tre persone a cui tengo davvero molto!

Quindi, augurandomi che questa "paternale" possa servire a riconciliare tutti noi, quando parliamo di calcio pensiamo a quel bimbo che a 3/4 anni, dopo aver fatto una rete, "sputava" gioia e felicità dalla sua bocca urlando a squarciagola: GOOOOOOOOAL!

A presto, Carissimi, e che vinca l'amicizia!!! ;-)

Kermit

Vincenzo Iacoponi ha detto...

La paternale serve, carissimo Kermit, alle persone intelligenti, sensibili e bene educate come te e me, non so ad altri che non posseggono detti requisiti.
Ben ritrovato a proposito.
Ecco tu sei l'esempio vivente di juventino intelligente, tu sei l'unica persona che mi ha convinto di essere in errore nel ritenere gli juventini tutti a stecchetto in fatto di materia cerebrale. Mi hai fatto un gran favore, da amico e te ne sono grato, perché mi dava fastidio pensare che tanti miei simili fossero rimasti all'età della clava.
Il fatto è che, purtroppo, ogni volta che ci si incontra con quella squadra va a finire così, a pomidorate in faccia, laddove sono sempre loro ad iniziare con sfottò di bassa lega. Per esempio quel signore di cui stiamo parlando -non ne voglio pronunciare il nome mi sono da poco lavato i denti- viene a dirmi, credendo di essere spiritoso ed acuto, che non conosce "l'africano".
È dialetto romanesco, emerito individuo, si usa a Roma, città civilissima da oltre tremila anni, e non così giovane ed imbarbarita come Torino, invasa da emigrazione europea. E poi non dimenticherei, io che so di storia e di geografia, che tutto il genere umano -TUTTO- proviene dall'Africa.
SIAMO TUTTI AFRICANI, amico mio e viva Eto'o e quelli come lui, abbasso i trinariciuti obesi all'interno delle ossa craniche come lui.
Ciao Lenny, belli i tuoi interventi.
Ciao Kermit, che vinca l'amicizia per chi se la merita.
Ciau :))

Enzo

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Scusatemi, avevo dimenticato due piccole cose.
Quel signore che non nomino sostiene cha da quattro anni non si vince a Torino con la Juve. Giusto.
Voglio rammentare a chi forse troppo giovane non ricorda, e a chi poco legge giornali e statistiche, che il "grande Torino", che i suoi scudetti se li vinse sul campo senza imbrogli, perché Ferruccio Novo ed Epstein avevano portato in Italia il "sistema" con cui giocavano le squadre inglesi, il cosiddetto WM, il grande Torino dicevo che non perdeva mai con Inter Milan e Juve, ogni volta cha andava a Bergamo perdeva 0-1 con l'Atalanta. La bestia nera del Torino.
Ecco VOI siete per noi la nostra Atalanta.
Contenti?
Intanto che noi continuiamo a vincere scudetti e coppe Italia rigenerate e Champion leage e mondiali, voi continuate pure a batterci 1-0 con gol di cacca come quello di Matri.
Ognuno si contenti della lunghezza del suo pendolino.
Per la seconda cosa devo dar fiducia alla buona anima di mio padre e a quella altrettanto buona di mio zio Aldo. Entrambi sostenevano che i famosi cinque scudetti di fila negli anni trenta, la Juventus non li avrebbe mai vinti se non ci fosse stato il fascismo. Mussolini era debitore con gli Agnelli di soldi e favori (senza soldi non si fanno partiti politici e non si vincono elezioni e Mussolini non era ricco come il Berlusca). Per questo faceva favori di tutti i generi alla famiglia Agnelli, anche sportivi.
Per questo fu imposto alla Federazione calcio di allora che la Roma nel 1941 vincesse lo scudetto.
Sarà vero? Mio padre era un uomo onesto e non un buffoncello scherzoso e mio zio Aldo pure.
Io ci credo.

4EverInter ha detto...

La cosa bellissima di tutti i vs interventi e che i rubentini si sentono vittime di calciopoli ma come tutti i bianconeri calciopoli é nata a torino dentro la rubentus a causa di una lotta interna tra agnelli e gli elkann . a causa di una triade che stava diventando sempre piú potente in seno alla societá e per altri mille motivi che non stó a elencare ma che i gobbi dovrebbero sapere meglio di me !Per una Fiat vincente ci voleva una juve scarsa......Poi come sempre dico Moratti ´ha aproffittato di questa situazione...e a mio modo di vedere avrebbe potuto tenere un profilo un po piú basso ma questa é una mia opinione,i fatti di torino no !

JUVE 90 ha detto...

LeNny: grazie per avermi fatto notare che avevo scritto "l'hanno visto con le rose, con le rose nel metrò" senza l'acca. Questo è un coro che si è cantato per tutta la partita a Torino e grazie alla traversa di Eto'o è diventato in un certo senso la colonna sonora della vittoria. Se agli interisti dà fastidio non so che farci, riconsiglio il malox.

Hai indovinato: io provoco, per quello di diverto e non mi arrabbio mai. Mi spiace costringere la gente a lavarsi i denti com'è capitato "ar coatto" (questa dovrebbe capirla) Vincenzo Iacoponi.

Non sono re Salomone, per quello basta kermit che (per sua stessa ammissione) non ha un briciolo della mia juventinità. Io sono la voce fuori dal coro, e il fatto che ti venga chiesto di spegnerla vuol dire solo che c'è a chi piace cantarsela e suonarsela, poi non appena arriva uno che dice il contrario non si sa come controbattere e si chiede di metterlo a tacere con la censura. Un classico: berlusconi ha fatto scuola. A kermit nessuno dice niente: per forza, un concentrato di camomilla farebbe meglio la parte dello juventino.
Ecco spiegato il motivo per cui vengo insultato pur non insultando nessuno per primo, come puoi tranquillamente vedere in tutti i commenti.
Io non devi rendermi più simpatico, non ambisco a fare il comico.

Ciao e grazie per non aver mai ceduto alle pressioni di chi invoca la censura

Kermit ha detto...

@Iacoponi: Grazie nonnetto, per i complimenti!! Eheheeh, fanno sempre piacere! :-)

Farsi capire mi riesce però difficile... ;-)

JUVE 90 ha detto...

Ora veniamo "ar coatto de roma": già di vedo davanti al monitor a batterti le mani da solo dopo per fatto vedere a tutti che sai di geografia, storia e, niente meno, di antropologia. E sti cazzi! sei ferrato sei ahahahaha
Complimenti per aver discusso in lungo e in largo della città di torino pensando che io fossi torinese quando invece non lo sono: sei sempre così perspicace?

Non sono 4 anni che non vincete a Torino, sono 6!! La storia non mente: Vittorie inter 10, Pareggi 14, vittorie Juventus... 54 (cinquantaquattro). Fosse un incontro di boxe ce ne sarebbe abbastanza per chiuder il match per "manifesta superiorità".
Quando poi ho letto "gol di cacca" ho rischiato l'orgasmo intuendo perfettamente la tua infinita rosicata. oh stai attendo che hai finito le unghia.
Invece per la storia del quinquennio mi sono letteralmente pisciato dalle risate addosso nel leggerti, ho fatto leggere il commento a tutti i miei amici e penso proprio che ne parlerò sul mio sito (juvenews.net): pure gli scudetti del quinquennio rivolete indietro? E allora è proprio un vizio e che cazzo! ahahahaha
La storia dice che l'italia in quel periodo vinse due mondiali, e all'epoca come nell'82 e nel 2006 l'ossatura era bianconera, compreso il capitano Combi.

Grazie per avermi regalato questo momento di ilarità

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Sono amico di Lenny e non voglio si ripeta qui una discussione amaramente conclusa con un altro juventino.
L'opinione degli imbecilli non mi interessa, ma solo quella della persone al mio livello.
Egregio amico, lei dal basso della sua bassura non è in grado di afferrare il senso delle parole di una persona intelligente, in quanto lei non lo è.
Prima mi dà dell'africano, facendomi un onore -senza volere si intende- poi mi dà del coatto, senza sapere a qual proposito sia sorta una simile definizione.
Lei per me non esiste più, se ne faccia una ragione.
Continui pure a dire idiozie sul mio conto, non avrà l'onore di un contraddittorio con me.

Vincenzo ha detto...

Carissimo Lenny,

grazie innanzitutto per le belle parole con cui mi hai descritto in un commento sopra.

Però ti faccio una tirata d'orecchie ( :P )...

Io passo spesso sul tuo blog e lascio molti commenti partecipando a volte alle discussioni che nascono coi tanti amici che girano da queste parti.

Non c'è mica bisogno di invitarmi sul forum per leggere le eresie di un gobbo-razzista che ha raggiunto per la prima volta in tutto l'anno un orgasmo (calcisticamente parlando) dopo una prestazione per di più alquanto mediocre della sua squadra?

Ci sono e ci saranno discussioni ben più intelligenti, costruttive e interessanti sul tuo blog e io non mancherò.

Ma come il caro Vincenzo Iacoponi (col quale ho anche io avuto qualcosa da ridire sul tema Benitez ma col quale non sono mai arrivato a offese gratuite), mi chiamo fuori da discussioni inutili atte solo a creare polemica e a fomentare l'odio di una banda di ladri che sono inferociti per il semplice fatto di essere stati sgamati.

Detto questo, caro Lenny, ci vediamo presto sui nostri rispettivi blog per commentare le vittorie e le sconfitte della nostra Inter!

Kermit ha detto...

@JUVE 90: Carissimo Juventino doc, non posso che darTi ragione quando scrivi che non ho un briciolo della Tua Juventinità e neppure che un concentrato di camomilla farebbe meglio la parte di uno Juventino... però, ragazzo mio, paragono nel medesimo modo l'intellingenza che nettamente ci divide nel comprendere di non rompere in continuazione le palle, su un blog prettamente nerazzurro, con commenti anti-Inter e pro-Juve e soprattutto con giustificazioni che hanno sempre dello spavaldo e, anche se mai sarai un comico, ti rendono a volte davvero antipatico!
Peccato, carissimo JUVE 90, potresti davvero essere un ottimo interlocutore, ma probabilmente la Tua giovane età e la smania di prevalere, sovrastano, a volte, il buon senso!;-)

Ciao Ragazzo e... FORZA JUVE!!!

LeNny ha detto...

@Vincenzo di Universo Inter:

Carissimo, mi sono permesso di informarti di quanto ho scritto unicamente per il fatto che ti ho nominato per quanto successo qualche settimana fa. Mi sembrava doveroso ed educato metterti al corrente. La tiratina d'orecchie non serve, conosco benissimo il tuo pensiero ed il tuo operato. Non è mia abitudine cercare le persone e non comincerò di certo oggi. Un saluto fratellino. :)

@Juve90: sono sicuro che hai capito benissimo il mio discorso e sarai sempre il benvenuto qui dentro. Sappi solo che a volte le provocazioni sono peggio degli insulti diretti e quindi - sempre riferendomi al mio reply precedente - in futuro non ti lamentare di eventuali censure che a casa mia ho tutto il diritto di effettuare come e quando voglio, nel giusto o nell'errore. Per me è molto importante che ci sia armonia e rispetto fra i lettori e se ciò non avviene automaticamente come si spera possa accadere sempre, l'unica strada è quella della moderazione/censura. Ciao. :)

@Agli amici lettori/abituali:

Vi invito a continuare ad essere educati e rispettosi verso gli altri e a non cadere nelle provocazioni gratuite. Piuttosto ignorate certe risposte, ne guadagnerete molto in salute.

Ciao. :)))

JUVE 90 ha detto...

er coatto de roma: commento delle 15: 33 ARGOMENTAZIONI ZERO tranne la rivendicazione della sua "africanità" e una patetica giustificazione al fatto che gli altri non ti capiscano.


"Lei per me non esiste più, se ne faccia una ragione". Dopo questa ferale notizia sono caduto in depressione. Buahahaha

P.S. a quando la richiesta di riavere lo scudetto del 1905?

Vincenzino: non fare l'offeso, che contro la "banda di ladri" è da una vita che le pendete e tornate a casa con le orecchie basse e la coda tra le gambe.

C'èSolol'Inter ha detto...

Mi piacerebbe si potesse parlare di calcio giocato fra tifosi di varie squadre senza cadere in ogni articolo in squallide diatribe che non portano a nulla. :)
Ma ormai mi sono abituato e ci sto facendo il callo.
... Non c'è altro da aggiungere! LeNny continua così, nel modo giusto, io la vedo così! FORZA INTER!!!

LeNny ha detto...

Ciao Sergio. :)

Sempre molto cordiale. :D

Anonimo ha detto...

Che figata di immagine. Bellissima.

Tom.

Vincenzo ha detto...

Lenny, era ironica la mia "tirata d'orecchie" se non si fosse capito XD.

E quoto l'amico Sergio, sarebbe bello poter parlare solo di calcio. Ma con certa gente è impossibile. Restiamo quindi tra di noi e ce la godremo di più, senza parassiti.

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Lenny, mi stupisce che tu non abbia pensato ancora a fare un tuo commento e lasciare a noi di compiacerti con i nostri, sulla stupenda vittoria di Firenze. È andata storta a tanti, troppi, amanti dello sport che ci circondano e che già stavano cantando il de profundis per la beneamata sorellina sorellona madre e figlia nerazzurra.
Abbiamo un seguito di giornalisti che più che listi sono lai, venditori, che potrebbero anche vendere frutta e banane e pesce fresco nei mercatini rionali. Tutti addosso a Leonardo, il transfuga milanista; tutti addosso ad Eto'o l'africano. Lo chiamerò Scipione da adesso in poi.
Tutti addosso a Moratti, il vecchio imbecille, che spende soldi e spande risorse, mentre i figli belanti delle pecore a Torino, non spendono soldi ma buoni omaggio per caramelle Perugina.
Lascia che comprino, lascia che rinnovino il settore tecnico, qualcuno dovrebbe rinnovare la riserva di calze e di mutande a casa sua.
Bene. Adesso che anche la Roma è caduta e difficilmente rimarrà in Champion oltre gli ottavi -faccio il tifo per il Milan invece, perché altrimenti sarebbe più fresco per il campionato- saremmo rimasti solamente noi a cercare di vincere.
Attenzione: i bavaresi si stanno risparmiando in campionato per affrontare l'Inter. Nella doppia sfida sono difficili da battere. Occorre lasciarli a zero qui a Milano. Preferibile uno 0-0 a una vittoria per 2-1!
Questa è la mia opinione, si capisce. Fallibile quindi, come tutte le cose umane.

LeNny ha detto...

Ciao Enzo. :)

Mi scuso per non aver fatto il solito articolo sulla partita dell'Inter mercoledì sera ma purtroppo sono stato poco bene ed alla sera mi sono totalmente riposato. :)

I tedeschi, sinceramente, non mi fanno per nulla paura e penso che possiamo passare il turno abbastanza agevolmente. Mi auguro di non essere smentito e mi gratto "i cosi". :P

Restiamo fiduciosi. :)

Ciau. :)

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Spero che adesso ti sia rimesso in sesto.
Purtroppo io che vivo in Germania i tedeschi li conosco bene, soprattutto i bavaresi. Non è che siano in forma strepitosa, ma il campionato è quasi perduto ormai, per cui non gli resta che la Champion, e qui i soldi dell'Uefa servono e come, perché i presidenti sono i capi eletti del Presidium, non miliardari che tirano fuori soldoni. Le società si finanziano con gli incassi (impossibile vedere un campo semivuoto come succede da noi, qui la gente al sabato si ritrova allo stadio a fare cagnara, a bere, a guardare giocare la propria squadra, ma soprattutto a comperare il biglietto d'ingresso), e con gli sponsor.
Gli sponsor se non ci sono risultati diminuiscono le elargizioni. Quindi è innanzitutto una questione di grana.
Poi c'è il fatto che i crucchi giocano fino al 95°, e continuano anche negli spogliatoi.
Voglio dire che in una gara secca sono battibili ma in 180 minuti diventano rognosi.
Sono certo che ce la faremo, ma non così trallallà.
Fai benissimo a spellarteli, lo faccio anche io.

Ciau:)))

LeNny ha detto...

@Enzo:

Sto un pelo meglio ma non sono molto in forma... Piccolo guaio fisico...

Ciau. :)))

SCRIVI UN TUO COMMENTO

Ti potrebbero anche interessare:


MI TROVI ANCHE SU

My Ping in TotalPing.com
Aggregatore
registrazione sito