martedì 21 dicembre 2010

10

Addio Enzo Bearzot, indimenticabile campione del mondo


GRAZIE EGREGIO E GENIALE CT


Resta aggiornato: iscriviti ai Feed di Sfrenzy Channel
parade

10 commenti:

Jimmy75 ha detto...

R.I.P.

:(

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Una vera tempra di friulano DOC. Me ne intendo perché ho la moglie friulana.
Una persona seria, intendo dire, che lavorava senza fare polemiche, sempre disponibile nel bene e nel male.
Una persona che ha fatto solo del bene al calcio italiano, che non è stato mai sfiorato da scandali, che è entrato in Federazione in punta di piedi, ha allenato, ha vinto tanto, ha perso poco, ed è di nuovo uscito in punta di piedi.
Una persona un po' all'antica forse, ma tanto apprezzata da tutti, soprattutto all'estero.
Ci mancherai "vecio alpin". Riposa in pace.

Vincenzo ha detto...

RIP

LeNny ha detto...

Quanto dispiacere per il grandissimo Enzo. :(

Avevo solo nove anni appena compiuti quando nell'82 alzò al cielo la Coppa del Mondo. Ero in vacanza al mare con i miei genitori e mi ricordo perfettamente quel mondiale e tutte le partite di quella grande Italia come se fosse oggi. Quanta felicità. :)

Ciao geniale CT, riposa in pace. :)))

Tex ha detto...

Ciao grande Enzo, riposa in pace e tranquillo come sei sempre stato nella tua meravigliosa vita. RIP.

:(

Antonio ha detto...

Io ero ancora in dirittura d'arrivo..sono stato sfornato solo l'anno dopo, nell'83 :)

Ho racconti di mio padre incredibili di quel mondiale in cui l'Italia di Bearzot fece il miracolo: tipo che era di preparativi per il matrimonio, e nonostante questo si infilava nei retrobottega dei negozi a vedere le partite :D

Impresa mitica, era un altro calcio forse migliore di quello di adesso per certi versi. E lui è sicuramente stato un eroe positivo di quella generazione di fenomeni che era l'Italia di Spagna '82.

Ciao Lenny!

Kermit ha detto...

Indimenticabile!
Grande uomo e grande professionista! La sua lealtà è stata premiata con la conquista del COPPA DEL MONDO!

Vincenzo Iacoponi ha detto...

LeNny, tu hai l'età dell'ultimo dei miei figli, Federico. Anche lui in quell'estate 1982 stava davanti alla TV a rompere, passando e ripassando davanti al teleschermo, perché gli serviva sempre qualcosa. Giocava in una squadretta locale di "bambini" e pretendeva di spiegarmi il fuorigioco.
Anche per questo non potrei mai dimenticare quell'annata gloriosa, per gli sforzi che faceva Fede nel cercare di far capire a suo padre, che fingeva ignoranza, quelle regole complicate.
Adesso che si apre la discussione -o si è già chiusa?- sul successore di Benciccione penso che ci vorrebbe uno come Bearzot, onesto e competente, lavoratore e non piantagrane per uscire fuori dalla nostra crisi di identità.
Auguriamocelo per metterla in quel posto a tutte le Cassandre che adesso gracchiano felici e contente.
Ciao.

LeNny ha detto...

@Enzo:

Quanti ricordi di quella famosa estate... :)
Per la scelta del sostituto del Pupazzo, la simpatia e il bene per una grande bandiera mi porta a dire Zenga ma penso che l'uomo vincente per l'Inter sia Capello. Ora sembra che arrivi Leonardo e tutto sommato non mi dispiace come scelta, è stato anche un grande giocatore. Gli ultimi rumors dicono che la squadra e ben contenta di questa scelta; vedremo cosa succederà. :)

@Antonio:

Un salutone anche a te. :)))

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Voglio fare un nobile gesto e dimenticare che Leonardo era un giocatore del Milan e ha allenato i miseri l'anno scorso. Però accogliemmo Ibra a braccia aperte, ed era un giocatore della Juve, quindi.
Poi Leonardo è stato uno dei pochissimi che ha detta sul grugno del Berlusca paro paro quello che pensava e l'ha mandato a cagare. Bello! Un comportamento da nerazzurro, buoi mettere. E poi, visto che Morattone non vede Zenga, che Capello non verrà e che nemmeno Spalletti riesce a svincolarsi dai russi, Leonardo mi pare una soluzione interessante.
Sono convinto che i giocatori lo vogliano, ma cos'è quel che si legge che parte Maicon per Kakà? E Sanchez, che mi sembra una ottima soluzione?
Aspettiamo. Non credo che Moratti faccia il pirla a gennaio dopo averlo fatto ad agosto. Aspettiamo fiduciosi.
Ciao :)

SCRIVI UN TUO COMMENTO

Ti potrebbero anche interessare:


MI TROVI ANCHE SU

My Ping in TotalPing.com
Aggregatore
registrazione sito