domenica 28 novembre 2010

60

Da gennaio Cassano è un giocatore dell'Inter


A darne notizia poco fa è il sito fcinter1908.it che riporta quanto segue:

L'indiscrezione è giunta al sito dopo la gara contro il Parma. Antonio Cassano, finalmente, dovrebbe vestire la casacca Nerazzurra da gennaio. Il forte attaccante barese, lascerà definitivamente la liguria, si è parlato anche di un suo possibile passaggio al Genoa, per giocarsi lo scudetto con la Beneamata. Il nazionale raggiungerà l'amico Materazzi e troverà posto nel tridente offensivo di Benitez. Capace di giocare da esterno o trequartista, Cassano è stato preferito ad Afellay, ecco spiegato il mancato arrivo dell'olandese che era stato vicinissimo all'Inter. Il forte attaccante starebbe cercando casa in zona ippodromo, ma nelle ultime ore sembrerebbe orientato ad acquistare un appartamento in provincia di Como, molto più tranquillo e vicino ad Appiano Gentile, come
hanno fatto tanti suoi "futuri" e "passati" compagni.

Nelle ultime ore si sono sparse anche le possibili cifre dell'eventuale contratto: Cassano dovrebbe firmare fino a giugno 2013, con opzione per un altro anno. L'attaccante dovrebbe percepire quasi 4 milioni di euro netti a stagione ed indossare la maglia numero 99. La Sampdoria non verserà un centesimo al Real Madrid, così come l'Inter, che chiuderà la vicenda Mourinho, acquistando dalle merengues, via Samp, il fuoriclasse pugliese. Il primo rinforzo per Benitez è un pezzo da 90... e non finisce qui!!!

Fonte: fcinter1908.it 

Resta aggiornato: iscriviti ai Feed di Sfrenzy Channel
parade

60 commenti:

Vincenzo ha detto...

Ho letto anche io questa notizie e devo dire che vengono riportati molti particolari.

Molto interessante e credibile è quello sul credito che vantiamo ancora nei confronti del Real e che chiuderemmo prendendo Cassano senza spendere un euro....

Mah, sul piano tecnico Cassano non si discute, il problema è l'aspetto comportamentale.

LeNny ha detto...

Infatti... La classe immensa non si discute, è la testa che fa paura quando gli girano le palle. STALLONE INDOMABILE!!!

:)

Jimmy75 ha detto...

Chi cazzo lo gestisce Cassano? Mister Benitez? Uhahahahahahah. Vedremo le comiche.

Kermit ha detto...

Ottimo acquisto ragazzi!!!

Per fortuna che non l'avete lasciato girovagare per l'Italia, c'era addirittura la possibilità che Mastr'Andrea lo portasse alla Juve.
Rischio scampato... :))))

Kermit ha detto...

P.S.:
che sia ben chiaro, come sostiente il nostro Direttore, indiscutibile è la classe che ha questo giocatore... ma purtroppo, in tutti i campi della vita, la classe non basta, ci vuole innanzitutto la testa!!!

A questo proposito mi permetto di ELOGIARE un grandissimo AMICO (gobbo per eccellenza), che oltre alla pura classe messa in mostra in questo ultimo fine settimana, dimostra certamente con tre grandissimi piazzamenti, di avere anche la testa!
Desidero sottolineare pubblicamente la performance del nostro grandissimo SCACCINI... lo sport è un altro: l'HOLD'EM TEXAS POKER!
Ebbene, il nostro carissimo NICOLA, dopo essere arrivato al tavolo finale venerdì sera su 110 giocatori!... ha nuovamente ripetuto il Final Table anche sabato sera..., inoltre nel pomeriggio di ieri, uscito in modo improponibile dal torneo pomeridiano, si siede ad un Sit&Go per uscirne nuovamente vincitore!!!
Venerdì sera, purtroppo, il sottoscritto non ha potuto accompagnare gli amici alla sala dove regolarmente giochiamo, ma desideravo sottolineare la mano che ha dato il "là" al nostro PRO e che lo ha fatto "volare" al Final Table:
I bui non sono ancora enormi, lo stack di partenza è di 6K, al momento della mano l'average (la media) è di circa 11K... un DONK (in gergo "ASINO") dal UTG (under the gun) manda la vasca, ha circa 7K (quindi non è ancora corto, visto che i bui non sono elevatissimi). Da quella posizione andare in all in è veramente pericoloso, hai ancora tutto il tavolo che deve parlare dopo di Te, quindi si presume che questo, chiaramente inesperto giocatore, abbia almento una coppia medio-alta, oppure AK (meglio se suited)... il nostro PRO spilla le carte (QQ), osserva il giovincello per alcuni secondi e quindi chiama l'all in.
INCREDIBILMENTE (ed ecco perché mi sono permesso di dare del "DONK", dell'"inesperto e del "giovincello") il giocatore avversario mostra K9! Vi rendete conto, K9! Pazzesco, inverosimile... ma come si può andare all in, under the gun, con K9!!! Sono carte che spesso si foldano anche dal bottone!!! Palese l'inesperienza di questo giocatore, che dopo aver visto il board, ha giustamente sentito il dealer pronunciare la fatidica frase: PLAYER OUT!!!

E da qui via, il nostro MIGLIOR giocatore della "Scaccini & Friend Circle", ha cominciato il suo splendido week-end, che come sottolineato in precedenza, lo ha portato a due FINAL TABLE in due prestigiosi tornei e alla vittoria del SIT&GO, dove tra l'altro all'heads up finale partiva in notevole svantaggio di fiche: 8'000 contro le 32'000 dell'avversario!!!

GRANDE NICOLA, un elogio dovuto!

Con AMICIZIA, il secondo sotto-segretario aggiunto, nonché bandante dell'intero circolo, Kermit.

Scaccini ha detto...

Caro Kermit , hai ragione andare in all in con K9 e veramente una cosa ridicola , una cosa da giocatori inesperti , io credo che quel DONK sia stato al suo primo torneo , se no e davvero inspiegabile , ma meno male che ci sono questi giocatori ai tavoli , noi possiamo vincere sempre di piu'
DUNQUE VIVA I DONK

Lord ha detto...

Speriamo! Piuttosto che venga alla Juve meglio che ve lo prendiate voi.
É vero che fino a quando non gli parte l'ictus é un gran bel giocatore, ma 4 milioni all'anno preferisco che li spendano in altro modo.

Buona fortuna!

Kermit ha detto...

Carissimo Scaccini,
innanzitutto COMPLIMENTI ancora per il magico Week-end!

In merito ai Donk, "viva" fino ad un certo punto..., se gli Asini fossero in serata positiva, e scullerebbero a più non posso, crederebbero poi di essere degli ottimi players!!!

Ciao PRO... ottima settimana!

Kermit

Kermit ha detto...

@Lord:
GRANDISSIMO!!! Non sapevo tu fossi uno dei NOSTRI!!!

FORZA MAGICA JUVE!!!

Dottor Lord proporrò di eleggerLa quale MEMBRO ONORARIO della Scaccini & Friend's Circle!!!

Ciao, Kermit.

LeNny ha detto...

Kermit, stamattina sei particolarmente esaltato per il Texas Hold'em. Ahahahah. :)

Grande Scaccini, complimenti. Sappiamo chi paga il bere venerdì al Circolo. :P

Zio Scriba ha detto...

Non ci capisco più niente: va bene la classe, ma se avere un Q.I. 0,0001 non è considerata dai nostri dirigenti una controindicazione, allora perché non si sono tenuti l'altrettanto ingestibile, ma in prospettiva tecnicamente più forte, Balotelli?

Kermit ha detto...

@LeNny:
Direttore, imparare dai grandi Players mi esalta molto,... per quanto riguarda il bere di venerdì credo sia meglio "fare alla romana", altrimenti le cospicue vincite del nostro PRO si volatizzeranno in poco più di due ore!!!

SCACCINI ha detto...

NON PROBLEM ,CARO DIRETTORE LA PRIMA BOTTIGLIA DI MORELLINO E OFFERTA DA ME
RINGRAZIANDO I DONK CHE MANDANO LA VASCA CON K9 DA UTG

LeNny ha detto...

Egregio Scaccini, ero sicuro della sua risposta. Tutto il Circolo la ringrazia. Inizi ad organizzarsi, via mail ha sicuramente letto per quanto riguarda il nostro prossimo incontro. Merci. :)

Lord ha detto...

Distintamente ringrazio! :-)

Non vedo l'ora di unirmi alle Vostre serate... pokeristiche e beverecce... manca poco!


A presto!


AN

Vincenzo ha detto...

Zio Scriba:

sono d'accordo con te, se dovevamo tenere una testa calda in squadra mi tenevo balotelli.

il problema è che mario aveva deciso di andarsene, quindi c'era poco da fare.

Ciao.

Absinto ha detto...

Speriamo sia vero!

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Io, che ancora rimpiango Balotelli testa calda o no, questo Cassano me lo prendo.
Si sa già che testa abbia, ma avete dimenticato fratelli come ci hanno sempre -a ragione- chiamati? Pazza Inter.
Voi non eravate ancora nati quando il più matto di tutti, Benito Lorenzi, ne faceva di tutti i colori.
È stato uno dei più grandi che io abbia avuto la fortuna di vedere giocare il nostro "veleno", un nome che era tutto un programma.
Abbiamo bisogno di classe, punto primo, e Cassano ne ha da vendere. Abbiamo bisogno di toglierlo alla concorrenza, ai gobbi, che adesso fanno finta di schifarsi, ma che farebbero carte false per averlo.
Abbiamo bisogno di uno che prenda il posto dell'ectoplasma Pandev -vera bufala di Mou insieme a Quaresma- e che possa aumentare il tasso di piedi buoni, di cui siamo scarsetti.
Ecco: io me lo tengo.
D'accordo con zio, il suo IQ sará ancora più infimo -ché poi non è vero, non c'entra l'intelligenza ma il carattere, che è indubbiamente di merda per usare un eufemismo- ma i suoi piedi sono divini e quando butta una palla sa dove metterla.
Se Cambiasso continua a fare l'allenatore in campo e Ciccio Birillo se ne sta tranquillo forse ce la facciamo almeno a tenerci ancora lo scudetto sul toracione.
Finirà la sfiga, voglio intendere che lo staff di quel panzone incapace capirá alla fine come fare a non farli stirare tutti.
E allora...

LeNny ha detto...

FantAntonio è conteso! Le ultime voci dicono 60% Juve e 40% Inter. Vedremo...

Kermit ha detto...

Noooooh!!!

Fino ad ora la nuova dirigenza bianconera ha fatto degli ottimi acquisti!!!

Speriamo che il miraggio di un eventuale acquisto resti tale!!!

scaccini ha detto...

Uella ma della lezione di Calcio che ha preso lo special five non ne parla nessuno ??? ho visto la partita e vi assicuro che a mia memoria di cinquantenne non ricordo una squadra cosi forte come il barcellona , lo special buffone e stato zittito ed é rimasto accuciato in panchina come un cane bastonato , ed i tifosi del barcellona che gli gridavano qui e il teatro in risposta alla sua intervista di giovedi quando apostrofava Messi non un grande giocatore ma un grande attore...... Ciao buffone ben tornato tra gli allenatori normali

Kermit ha detto...

@Scaccini:
... "special five!!!" è bellissima! Ahahahhahhhahhh!

Beh, una bella bastonata!!! Visto il risultato credo anche meritata!
Concordo che il Barça sia davvero uno spettacolo e ONORE a tutto il calcio spagnolo che fa crescere dalle giovanili calciatori veramente bravi!

... "SPECIAL FIVE!!!"... Ahahahhahhhh!

LeNny ha detto...

Scaccini, il Real non è l'Inter. Noi la li abbiamo contenuti e bastonati in casa. Ahahahah.
Mi piacerebbe vedere voi gobbi... Non ridete delle "disgrazie" altrui, pensate all'Europa League. Muahahaha. :P

Kermit ha detto...

@LeNny:
Trovo più che corretto quando dici "di non ridere delle disgrazie altrui...".

Ci sono però due piccole cosa da chiarire:
innanzitutto non è una "disgrazia" (ma solo una partita di pallone) e la seconda è che se il gentilissimo Signor Mou avesse avuto un po' più di tatto anche nel nostro campionato i commenti dei tifosi e della stampa sarebbero più cordiali anche con lui!

E' un grande e non si discute, ma per una volta ben gli stà!!!
Tra l'altro anche in Spagna ha già litigato con mezza nazione!!!

Bye, LeNny... e per la nostra Europa League non la vedo proprio bene!!!

Kermit

LeNny ha detto...

Kermit il termine [disgrazie] è virgolettato, quindi c'è poco da chiarire... Era evidente!!! :)
Per il secondo punto, se lo SpecialOne potesse risponderti qui, ti direbbe che non accetta la morale da un gobbo che ultimamente segue troppo il gregge capitanato da Scaccini e dalle sue cazzate. Non distinguerti in negativo adesso.

Hihihihi. :))))

Kermit ha detto...

@LeNny:
Che faccio parte del gregge del nostro PRO Scaccini ci può stare, ci mancherebbe, che dice cazzate un po' meno...!!!
... che voglio fare la morale allo SpecialFIVE NON ci stà proprio... ci stà che lui ieri sera ne ha prese 5... e se lo ricorderanno TUTTI a lungo!!!

Forse un po' godete anche Voi, carissimi Interisti!!!

Ciao Director... mi riprende sempre!:)))

Kermit

scaccini ha detto...

Direttore lei me le tira fuori dalle unghie
sul fatto che il Real non é l'Inter..le ricordo che il Barcellona per passare il turno al ritorno aveva bisogno 2 goal e 2 ne ha fatti poi la qualificazione gliela tolta l'arbitro annullando ilk secondo goal dove la palla e stata toccata con il braccio attaccato al corpo...se non si ricorda se la vada a rivedere quella partita.

a Barcellona sembravate una provinciale tutti e 11 in difesa , faccia il Bravo e nn litighiamo , le ricordo che la Champion 2010 era già fatta al tavolino con la finale Bayern vs Inter, preparata a pennello dal piu'grosso sponsor champion UNICREDIT di cui il presidente Tifoso dell'Inter, cmq l'avete vinta , la prossima tra 45 anni

scaccini ha detto...

Quello sopra e il ritorno e questo e all'andata .l'arbitro PORTOGHESE ha concesso un gol in fuorigioco a Milito e negato un rigore a Dani Alves e uno a Piqué), senza mezzi termini e a dir poco offensivamente 'amico' di Mourinho . , il gol del 3-1 di Milito in posizione di fuorigioco e il rigore non concesso a Dani Alves nel finale (il brasiliano è stato ammonito per simulazione).

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Scaccini: rigore è quando arbitro fischia; gol è quando arbitro convalida indicando il centro del campo. Forse che tutti gli arbitri arbitravano contro gli altri e a favore nostro?
Ma va là, buontempone! Ricordati il gol NEGATO -con pallone ricacciato fuori da mezzo metro che stava dentro- a Bierhof nella partita di Udine; ricordati il gol di Cannavaro quando era al Parma NON VISTO; ricordati il gol della Roma entrato di mezzo metro e non convalidato da un arbitro che stava a due passi; lo stesso arbitro che non da un rigore netto come una casa contro Rolando.
A favore di chi erano quelle S V I S T E?
Non la voglio nominare, perché mi sono già lavato i denti.

Non ho gioito per la sconfitta 0-5 del Mou, perché sarebbe da vigliacchi dirne male adesso dopo averlo osannato -a torto o a ragione- per due anni di vittorie.
Ricordo solo a chi si stropiccia le mani che Mou era l'allenatore del Real Madrid.
Ce lo doveva sapere che a Madrid non avrebbe potuto fare il catenaccio come con l'Inter, e che Cristiano Ronaldo non è Eto'o, che gli fa il terzino per tutta la Champions leage.
Gli spagnoli vogliono vedere giocare la loro supersquadra e il Real ha fatto la supersquadra e ha portato a casa la superbatosta.
Mio nipote mi aveva chiesto un parere per giocare su Barce-Real: gli ho suggerito uno -vittoria del Barce- con molti gol. Se ha azzeccato anche le altre tre dovrebbe portare a casa almeno 200 euro.
Aspetto telefonata e almeno un caffè pagato.
Non ti arrabbiare Scaccini, lo sai che sei il mio avversario preferito e che ti voglio bene. E poi lo dice anche il vangelo: dar da bere agli assetati e dar da mangiare agli affamati e spiegare le cose ai gobbi.
Ciao

scaccini ha detto...

Olegário Manuel Bártolo Faustino Benquerença
Informazioni personali
Nome Olegário Manuel Bártolo Faustino Benquerença
Data di nascita 18 ottobre 1969
Luogo di nascita LEIRIA
Olegário Manuel Bártolo Faustino Benquerença
Informazioni personali
Nome Olegário Manuel Bártolo Faustino Benquerença
Data di nascita 18 ottobre 1969
Luogo di nascita LeiriaOlegário Manuel Bártolo Faustino Benquerença
Informazioni personali
Nome Olegário Manuel Bártolo Faustino Benquerença
Data di nascita 18 ottobre 1969
Luogo di nascita Leiria Portogallo arbitro della sezione di Leiria dal 1996.

Sotto vi ho fatto la lista della carriera dello special five andate a vedere chi allenava nel 2001-2002 , e pure aveva detto che non conosceva quell'arbitro ..

FATTI NON PAROLE
Carriera da allenatore di Special five;
1987-1988 Vitória Setúbal Allievi
1988-1992 Estrela Amadora Assistente
1994-1996 Porto Vice
1996-2000 Barcellona Vice
2000 Benfica
2001-2002 União Leiria
2002-2004 Porto
2004-2007 Chelsea
2008-2010 Inter
2010- Real Madrid

Kermit ha detto...

@Vincenzo Jacoponi:
Ben tu sai che sono gobbo... ma ciò che recita il Tuo Vangelo è da crepare!!! Bellissima! Ahahhhahahah!

Ciao Super Interista... non sfidare il PRO Scaccini, è come partire 99 metri dietro nei 100 piani!!! Troppo forte per chiunque!!!

FORZA MAGICA JUVE!!!

scaccini ha detto...

Caro amico mio Jacopone se sei tifoso interista da sempre

Tu sei l'unico qua dentro tra tutti questi interisti, ad aver visto l'inter vincere 2 coppe dei campioni la prima era ancora una con la tv in bianco e nero e una con la tv a colori, e se vuoi ti vado anche a cercare come l'avete vinta quella coppa , anche li ci sarebbe da far rabbrividire il peggior Moggi, ti posso raccontare le ultime rivelazioni del figlio ddell''arbitro della finale, e della Villa che il signor Angelo Moratti regalo a suo padre

Kermit ha detto...

@Vincenzo Jacoponi:
Nonnetto (mi permetto)... lascia stare... non gareggiare neppure!!! Troppo forte!!!

Con amicizia! :)))

Kermit

scaccini ha detto...

Il Times getta fango sull'Inter degli anni 60.
ROMA - Angelo Moratti era un imbroglione Questo è quanto incredibilmente sostenuto sabato 6/1/2010 dal londinese Times che ha ripreso - nella rubrica di Brian Glanville titolata sulla "...storia gloriosa ma macchiata" dell'Inter - la confessione dell'arbitro ungherese Gyorgi Vadas su un tentativo di corruzione da parte di Moratti sr. prima della semifinale di Coppa Campioni col Real Madrid del 20 aprile '66: denaro, orologi d'oro ed elettrodomestici in cambio di rigori..FATTI NON PAROLE .Queste cose non me le invento io ...

scaccini ha detto...

E ricordatevi che con questo non voglio dire che Moggi era onesto anzi, mi sento derubato da Moggi , in piu' vi dico che noi avremmo vinto lo stesso senza le telefonate di Moggi, perché eravamo uno squadrone senza dubbio, ricordatevi che noi giocavamo , con Zidane , Trezeguet , Del Piero (negli anni migliori)Buffon e via discorrendo , voi non vincevate perché , facevate i regali al Milan vedi Pirlo Sedoorf e Roberto Carlos al Real . tenevate i Bidoni come Pancev , Taribo West, e via discorrendo....

LeNny ha detto...

@Scaccini:

Non sei altro che un nerd del copia/incolla. Ahahah. Solo questo sai fare, rosichi talmente tanto e tiri in ballo l'Inter anche quando non c'entra nulla (vedi ieri sera). Se continui così, ti verranno le fistole al culo e qualcuno ne sa qualcosa... Dammi retta, rilassati e leggi il "Vangelo" dell'immenso Nonnetto Jacoponi. :)

@Kermit:

Stai diventando un leccapiedi D.O.C., certe amicizie bianconere ti fanno perdere la giusta via. Ti prego, ritorna quello di un tempo amico mio!!! E ricorda: dar da bere agli assetati e dar da mangiare agli affamati e spiegare le cose ai gobbi.

@TUTTI:

Da questo momento il Signor Vincenzo Jacoponi è membro onorario della "SCACCINI & FRIEND'S CIRCLE", quindi accoglietelo come si deve. Grazie.

E visti gli sviluppi degli ultimi tempi, sto pensando di integrare una chat o un forum sul Blog, così da coglionare più comodamente in allegria. Vedrò di studiare la cosa e se ben realizzabile di svilupparla. :)))

Kermit ha detto...

@LeNny:
... leccapiedi D.O.C.?!!???!!! Ma come ti permetti?!!!
E' più appropriato leccaculo D.O.C.G.!!!
Direttore, non sia invidioso di imparare da una persona che ne sa più di noi...

D'altronde cari AMICI Interisti, devo seguire le orme di un JUVENTINO con le PALLE e che le cose le conosce BENE, molto BENE!!!... c'e' solo da imparare... e credo questo valga anche per VOI, in quanto non so quanti di VOI conoscono i fatti come ce li spiega il nostro Scaccini (tra l'altro DOCUMENTATI!!!).

Per quanto riguarda l'elezione del carissimo Jacoponi da parte del nostro Direttore-Fondatore LeNny quale membro onorario della "SCACCINI & FRIEND'S CIRCLE", non posso che esserne FELICE!!!

BENVENUTO CARO VINCENZO!

Ciao a Tutti e ottima serata.
Kermit

Vincenzo Iacoponi ha detto...

A LeNny e a tutti: GRAZIE DELL'ONORE CHE MI FATE.

Kermit: mi dici due o tre volte di non mettermi con Scaccini, perché è troppo forte.
Parli del poker? Non posso competere adesso perché dopo le due di notte mi addormento, così non si può vincere una mezza minchia di pollo.
Se ci fossimo incontrati quando ero più giovane di oggi, non sarebbe mai riuscito a pelarmi, perché sapevo giocare in difesa, come ogni eccellente giocatore di poker sa fare.
Regola uno: dai addosso al perdente.
Regola due: stringi quando non gira.
Regola tre: mena quando gira.
Più o meno sono sempre quelle.
Se però parli del calcio non c'è partita, tra me e lui.
Vedi Kermit, mio Kermit, il nostro attacca a testa bassa su presunti vassallaggi arbitrali nei confronti del Morattone padre; aggredisce caricando come un toro, che tutti sanno essere un cornuto, andando a cercare su introvabili giornali del 66, quando lui tentava di smenare il pisellino e io fottevo come un dio, cronache idiote di giornali inglesi di merda, che cercavano di buttare fango su Moratti per non far vedere le magagne loro.
Tutto questo sa fare il buon Scaccini, mio amico, mio bersaglio preferito, perché, secondo te, Kermit?
Perché non ha argomenti calcistici, nulla sape di concreto e stira fuori come un avvocato che sa di dover perdere tutta la cacca dal vaso per confondere le menti con la puzza.
"Non mi lascerò trascinare per i prati dei formicai" scrivevo tanti anni fa in una mia poesia.
Argomenti, Scaccini, argomenti calcistici, figlio mio1
Parliamo di tecnica, di disposizione della squadra in campo, di cambi di posizione, di tattica, insomma parliamo di calcio e d´non di troiate.
Già una volta ti ho scritto che non faccio la troia con le troie.
Allora non ti conoscevo bene, mi sembravi uno stronzo.
Mi dispiace di aver usato quelle parole, perché stronzo proprio non sei. Sei solamente un gobbo frustrato da astinenza di vittorie.
Calma Nicola, calma. Arriveranno anche quelle, perché è bello che sia così. Sei giovane, ce la farai a rivedere una vittoria in campionato della tua beneamata.
Per ora goditi le vittorie della beneamata dei tuoi amici.

Ragazzi, reggetelo, sennò quello parte in bicicletta per venirmi a prendere a calci in culo.

Kermit ha detto...

Ahahhhah, certo che è davvero una bella sfida...

Io, caro Nonnetto, non mollo!!!
Il grande Scaccini, oltre che al poker, credo vinca anche a calcio.
Ci troveremo certamente in primavera e ne discuterete, anzi ne discuteremo, tutti assieme!
Purtroppo il sottoscritto è abbastanza ignorante in merito, ma non posso che seguire le orme di un GRANDE JUVENTINO, ascoltando certamente anche le opinioni degli AMICI interisti...

Credo comunque che "la partita" non sia finita qui... attendiamo il contropiede del nostro caro Nicola!!!

Ottima giornata, Kermit.

Kermit ha detto...

Cucu'?... Tutti sotto le coperte stamattina?

Fortunati Voi!!!

Antonio ha detto...

Bè, direi che il discorso "se devo prendere Cassano, allora mi tenevo Balotelli" non sta, perdonatemi, nè in cielo nè in terra. Balotelli ha dimostrato negli ultimi mesi di Inter di non voler più indossare la maglia nerazzurra, disprezzandola addirittura con il lancio alla fine di Inter-Barça. Quindi mi pare chiaro che questo giocatore nell'Inter stesse controvoglia, e i suoi recenti flirt con il Milan lo hanno dimostrato.

O forse ci siamo dimenticati del suo "Forza Milan" urlato dalla finestra dell'ospedale, e della maglia rossonera indossata su richiesta senza il minimo problema? Io Pato che mette la maglia dell'Inter per gioco non ce lo vedo, sinceramente.

Detto questo, Cassano a costo zero è un rischio che si può correre tranquillamente. E guai a farselo soffiare, magari proprio dai rossoneri. A questa squadra serve qualità, e se è a buon mercato tanto meglio.

Scaccini ha detto...

Caro Jacopone, Mi devi spiegare come mai le malefatte e le ruberie dell'Inter sono solo stronzate inventate dai giornali , e come mai quello che faceva Moggi, e pura veritä?? Invece caro il mio Jacopone te lo spiego io come sono le cose ,il signor Moggi e stato il piu' grande direttore sportivo che si é mai visto in Italia, e faceva solo quello che facevano tutti le tel agli arbitri vedi Facchetti vedi Galliani e e tutti i presidenti della serie A , solo che lui era il piu' furbo, e se non fosse stato il piu' grande direttore sportivo,il tuo presidente non gli avrebbe mandato un assegno in bianco per farlo venire a Milano , ed al suo rifiuto sono venute fuori le intercettazioni dalla telecom , guarda caso il presidente telecom era Trochetti Provera. Ma per favore smettiamola , e non ti ricordo chi hanno messo a presiedere la FIGC per assegnare lo scudetto di cartone un' altro interista con il dente avvelenato contro la juve . te lo già detto noi vincevamo con i Platini con i Boniek con Del Piero con fior di fuoriclasse, voi dopo l'inter del Trap avevate in campo solo Bidoni e quelli Bravi li regalavate al Milan ed al Real .

CMQ e meglio che la smettiamo con ste cose parliamo di cose serie, vedi tu dici che nel '66 tu scopavi come un riccio io mi menavo il pisello vero .ma adesso io scopo come un riccio e tu purtroppo non puoi piu' neanche menarlo , al massimo lo puoi adoperare come pelle di daino per pulire i vetri ...ahahahahahaha

Ciao amico mio Jacopone

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Scaccini non arriviamo alle volgarità per il rispetto che due persone civili dovrebbero avere l'un per l'altro. La prima cosa che mi era venuta su da scrivere era questa: "ce l'hai una sorella decente? inviamela perché controlli la pelle di daino". Naturalmente non te l'avrei mai scritta, te lo dico in un orecchio perché sei un amico.
Non sottovalutare mai l'avversario perché lo vedi nudo e malmesso; nel corso degli anni potrebbe avere messo da parte nozioni di difesa e offesa a te ancora ignote, data la tua prestanza scopareccia.
CMQ tutti sanno che si scopa anche col culo.
Da questo punto di vista sto al sicuro: il mio è uno di quei posti pelosi e caccolosi cui nessuno osa appressarsi, ma visto in fotografia, come si dice, sei un bel fico e devi star attento con tutti i culatoni e i trans di importazione che circolano oggi nella nostra cara patria.

A proposito: Moggi super direttore sportivo del millennio?
Dipende dai punti di vista, ma considerato come è andato a finire e come rischia di finire ancora non me ne vanterei di averlo avuto come dirtettore tecnico.
A proposito io sono di Civitavecchia: quando ero un giovanotto ancora il buon direttore generale migliorissimo dell'Universo faceva i biglietti alla nostra stazione e me lo ricordo lui con quella faccia da luna piena.
Un direttore speciale in pectoris, che se non trova la Lazio ancora stacca biglietti.
MAVVVVAI!
Avevate Platini e Boniek e tutto il meglio del meglio. Ti sei chiesto il perché?
Perché il bigliettaio era in grado mafiosamente di bloccare passaggi di giocatori ad altre squadre.
Voglio ricordarti che c'è ancora nell'archivio della Gazzetta dello sport una foto di Platini a Milano con indosso la maglia dell'Inter, quella di quel presidente bigotto che comincia per F.
Una settimana dopo firmava per la Juve, accidenti l'ho scritta la parolaccia.
Chi lo sa cosa era successo, chi lo sa.

Kermit ha detto...

@Scaccini & Jacoponi:

Complimenti ragazzi (beh, di una volta...!!!), è davvero interessante leggerVi, imparare e notare come DA SEMPRE il calcio e, purtroppo, non solo il calcio... FA VERAMENTE SCHIFO!!!

Il miglior ladro è colui che vince... beh, un po' come giocare a Poker!!!

Scaccini ha detto...

Verissimo, di Platini non con la maglia dell'inter , ma che doveva andare all'inter il presidente che comincia con la F ,,e Fraizzoli , non lo prese perché disse che giocatori con la erre moscia non li voleva , intervista della gazzettta del maggio 1982, effettivamente ci fece un gran favore .

per la storia delle volgaritä caro Signor nonnetto Jacopone non mi faccia girare le palle perché adesso mi incalzo si vada a rileggere quello che scrive lei le mie sono solo risposte al suo scritto , e la smetta di far passare gli altri per volgari per cortesia , perché io sono una persona corretta e non volgare erano solo risposte a quello che ha scritto lei , e sa cosa le scrivo adesso caro Jacopone ? adesso faccio il volgare visto che lei gira la frittata , non rompa piu' i coglione e con questo ho chiuso adesso si diverta a scrivere ed a rispondersi da solo mi ha rotto l'emmerito CAZZO, e la seconda volta che mi da del volgare e che offendo , quando io mi limito a rispondere solo a modo di quello che scrive lei .

LeNny ha detto...

Ragazzi calma e fate i bravi in nome della "Scaccini & Friend's Circle". Daiii. :)))

Vincenzo Iacoponi ha detto...

LeNny-
Cito testualmente: "Scaccini non arriviamo alle volgarità per il rispetto che due persone civili dovrebbero avere l'un per l'altro". Ho usato il plurale che non era plurale maiestatis, bensì imperativo. Intendevo redarguire anche me per aver -bonariamente- fatto uso di giri di parole, che normalmente tra uomini ci dovrebbero stare. Era a mio modo di vedere un tentativo di porre fine ad una diatriba, mascolina ed amichevole, cominciata da me col "quando lui tentava di menare il pisellino e io fottevo da dio" e continuata da lui con il suo "adesso io scopo come un riccioe tu purtoppo ...ecc ecc fino a...per pulire i vetri"
L'escalation del tuo amico, mi sorprende e mi indigna.
Nessuno manda affanculo con maggior nonchalance di me, ma il destinatario deve essere persona che stimo.
Se questo signor Scaccini non mi chiede pubblicamente scusa per le sue parole ESTREMAMENTE OFFENSIVE E LESIVE DELLA MIA DIGNITÀ, io non risponderò più a lui o a chi ne prende le parti.
Ciao LeNny, senza offesa.

scaccini ha detto...

ESTREMAMENTE OFFENSIVE E LESIVE DELLA MIA DIGNITA?????
Secondo me lei si e un po fuso il cervello a vedere vincere l'inter fino a cinque anni fa solo alla play station , certo che giocare alla play dal 1989 al 2005 poi questi sono i risultati , vada a rileggersi tutto quello che io ho scritto e quello che lei scrive GABIBBOOOOO.
E mi raccomando adesso vada a letto su che é tardi ,tisana , cuffietta del'Inter ,catetere con il logo interista , e via sotto le coperte, nonno

SCACCINI ha detto...

A PROPOSITO DI MOGGI E LE TELEFONATE SI AGGIORNI CARO JACOPONE QUESTO E IL TESTO COPIATO DA UN'INTERCETTAZIONE DI FACCHETTI AL DESIGNATORE BERGAMO ALTRO CHE MOGGI..MOGGI A PAGATO PER TUTTI , A LEI CARO SIGNOTE LA FA ARRABBIARE LE COSE CHE PUBBLICO SULL'INTER , ED ALLORA LO AVVERTO CHE OGNI GIORNO PUBBLICO QUALCOSA SULLA BANDA BASSOTTI MORATTI, FACCHETTI . telefonata Facchetti-Bergamo, in cui si discute dello score di Bertini con l’Inter di Bertini alla vigilia della semifinale di Coppa Italia (poi vinta da Mancini sulla Roma) contro il Cagliari (1-1 il 12 maggio).
Poi si fa la griglia.
Facchetti: «Guarda, ho visto lo score di Bertini che con noi ha 4 vittorie, 4 pareggi e 4 scon­fitte...»
Bergamo: «Porca miseria allo­ra facciamo 5,4,4. Ma vittorie»
F.: «Ma diglielo che è determi­nante, domani. Ha fatto 12 partite, 4 4 4»
B.: «Una la smuove, ma quella che comincia per V. Sì, lo devo sentire. Non ti preoccupare, ha capito come si cammina: è un ragazzo intelligente, ha capito. Meglio tardi che mai. Senti Giacinto per domenica è una partita che consideriamo abba­stanza tranquilla ci mettiamo anche un esordiente (in griglia, ndr). Per voi va bene?»
F.: «Va bene, se vuoi anche... Va bene...»
B.: «Però volelo dirtelo, non pensare mai ad una mia disat­tenzione ».
F.: «Domenica un esordiente mi va anche bene».
B.: «Un esordiente, c’è Mazzo­leni »
F.: «Mazzoleni è bergamasco... C’è pure il fratello».
B.: «E’ un bravo giovane, ha bei numeri, ma il più giovane che è più bravo: ha trent’anni e promette bene, ha bei numeri»
F.: «Non c’è problema»
B.: «Senti, me li passi per do­menica quattro biglietti per un cliente, biglietti normali? Posso lasciarti il nome a te?»
F.:: «Non c’è problema, chiama­mi venerdì o sabato. Chiama me che...»
B.: «In bocca al lupo».
F.: «Mi raccomando, diglielo»
B.: «Sarà fatto».

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Totò diceva che gli uomini si dividono in due categorie: uomini e cazzabubboli. Io non sono un cazzabubbolo, egregio signore. Ho avuto una educazione spartana da mio padre, che -tra le altre cose- mi ha insegnato a chiedere scusa quando mi accorgevo di avere sbagliato. Cosa che ho fatto con lei, avendola chiamata troia a torto.
Ho ribadito le scuse poco fa, quando ho detto che avevo sbagliato a considerarla uno stronzo, perché lei stronzo non è.
Non lo è. Lei è una persona ineducata, proterva nella sua ineducazione, che -forse- ha capito di avere sbagliato, ma non si scusa, insiste nelle offese, perché come certi piccoli omarini pensa che chiedere scusa significhi abbassarsi, mentre invece è vero il contrario.
A questo punto, qualunque infamia io abbia commesso nei suoi confronti -a suo giudizio naturalmente- lei mi sorpassa in tromba.
Lei è un cazzabubbolo, egregio signore; un omarino senza valore.
Forse troverà i suoi amici solidali con lei, ma questo non significherebbe nulla.
Si può parlare di sport, di Juve di Inter, sfottersi sulle donne e sulle ormai ridotte prestazioni del sottoscritto, ma s'ha da rimanere uomini e persone educate.
Come posso parlare con lei di alcunché se lei si dimostra né uomo, né educato, né persona civile?
Io posso anche andare a letto subito con una buona tisana; ogni volta che vado a letto, però, so di avere passato una giornata onorevolmente e non nel modo disdicevole s spregiato in cui certamente si trascina lei.
Senza stima alcuna
Vincenzo Iacoponi

LeNny ha detto...

@Nonnetto e Scaccini:

Avete 126 anni in due, heheheh, non devo dirvi io come comportarvi. :P

LeNny ha detto...

@Scaccini:

Se vuoi parlare ancora di intercettazioni, sarebbe più opportuno discuterne in questo articolo che ho scritto ad aprile; lo hai letto? Commenti compresi? Eccolo: "INTERcettazioni VS JUVENTUS"

Inoltre non fare solo copia/incolla, documenta e posta le fonti, altrimenti puoi incantare solo l'amico Kermit. :P

E ti consiglio anche di leggere quanto segue e non solo materiale di parte.

Buona lettura gobbo. :)

"Penta, il consulente che curava i dossier contro i carabinieri"

"Campagna di stampa basata su trascrizioni modificate ad hoc"

Vincenzo Iacoponi ha detto...

LeNny, io mi comporto oggi come mi sono comportato sempre, da uomo d'onore. Se sbaglio io pago pegno e chiedo scusa. Lo so che in questa Italia di venditori di fumo e di scatole di merda sono diventato una merce rara ed obsoleta.
Pretendo le sue scuse ufficiali, per le immotivate volgarità a gogò e per aver protervamente continuato nel successivo commento con baggianate tipo GABIBBOOOO, che dalle mie parti fanno solamente i ragazzini delle elementari, e tisana e cose così inutili, quando io avevo messo la disputa su un piano di corretta comprensione tra esseri civili.
Probabilmente l'intelligenza del nostro è obnubilata, o forse proprio non ci arriva.
Come cultura mi sembrerebbe scarsino, dato l'italiano di cui fa uso per esprimersi, ma non tutti scrivono libri ed io riesco a capire persino il linguaggio degli sciocchi, pensa tu, ma degli ignoranti e dei cafoni no, nemmeno mi soffermo a leggerne le esternazioni.
Se -come mi pare di capire dalla tua troppo breve nota e dal silenzio di Kermit- voi tenete tenacemente per lui, vorrà dire che sono sbagliato io nel vostro gruppo, e me ne dispiacerebbe molto.
Capisco che non si può buttare a mare un amico, ma fargli capire che sta facendo un mare di cazzate, una dietro l'altra non solo si può con un amico, ma si deve.
Io qui sto, e aspetto le sue scuse "coram populo".
Qualcuno gli spieghi cosa vuol dire.
Ciao LeNny, ti voglio bene, lo sai e mi auguro di potervi vedere qui da me, tutti, ho detto proprio TUTTI.

Kermit ha detto...

@Vincenzo Jacoponi:
Carissimo nonnetto, a volte è meglio tacere che aprir bocca è confermare l'ignoranza!

Credo sia una questione molto delicata e visto l'amicizia tra noi TUTTI, credo sia altresì corretto che il sottoscritto non si metta "nel bel mezzo..." per poi, come indicato sopra, fare magari disastri!

Io, ed è l'unica cosa che davvero mi sento di dire ad entrami, ma anche all'intero circolo della SCACCINI & FRIEND'S, tengo davvero molto all'Amicizia, quella con la "A" maiuscola.

Non vorrei quindi parlare in modo inopportuno, ma credo che a chiedere "SCUSA" ci vuol davvero poco... molto poco a fronte di una NUOVA, BELLA e SINCERA AMICIZIA.

A voi la palla... tanto per rimanere in tema!

Con sincerità... Kermit.

LeNny ha detto...

@Nonnetto Jacoponi:

La mia nota stringata è dovuta dal fatto che certi argomenti vanno discussi con calma e non sempre pubblicamente è possibile discuterne completamente. L'altra sera ti ho mandato una mail ed il mio pensiero te l'ho espresso ancor prima succedesse questa incomprensione con Scaccini e tale pensiero rimane tutt'ora. Godi della mia massima stima esattamente come Scaccini, con il quale parlerò direttamente e sicuramente tra voi si sistemerà definitivamente. Si sono scaldati gli animi e si è un pò esagerato, a volte la goliardia fa questi scherzi ma tutto deve rientrare nei canoni comuni; mi dispiacerebbe molto se uno dei due si allontanasse dal Blog per quanto successo.

Nonnetto, non ti preoccupare, vedrai che diventerete più uniti di prima.

Ciao. :)))

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Kermit: grazie per la tua saggezza. Mi era balenato in mento il motivo della tua "astinenza", ammesso che si possa usare tale sostantivo in questo contesto.
Va bene così.
Arigrazie!

LeNny.
Sono d'accordo con te. Io sono pronto a stringergli la mano e a dimenticare TUTTO se si scusa.
Io non mi preoccupo, aspetto.
Ciao, ciao a tutti voi.

Kermit ha detto...

:))))))))))))))))))))))))!!!

Anonimo ha detto...

AHAHAHAHAHHA

Anonimo ha detto...

Forse dopo due anni è la volta buona che viene all'Inter? Così dicevano oggi alcuni giornali. ^___^

LeNny ha detto...

FantAntonio è arrivato... La classe non si discute. Ora speriamo che la testa sia migliorata. Amala.

:)

SCRIVI UN TUO COMMENTO

Ti potrebbero anche interessare:


MI TROVI ANCHE SU

My Ping in TotalPing.com
Aggregatore
registrazione sito