giovedì 28 ottobre 2010

16

Milan: Galliani annuncia il prossimo colpo di mercato



Stamane, presso il Centro Sportivo di Milanello, l'AD Adriano Galliani ha presentato il nuovo acquisto in forza alla società rossonera a partire da gennaio 2011.

Galliani rassicura i tifosi: Nicola Rizzoli ci garantirà 5 rigori, 4 espulsioni e la convalida di 3 goal fantasma. "Con lui possiamo finalmente centrare gli obiettivi di Campionato e Coppa Italia per questa stagione, serve solo un pò di "Pazienza", gennaio è alle porte."


Resta aggiornato: iscriviti ai Feed di Sfrenzy Channel
parade

16 commenti:

Anonimo ha detto...

Come sono carini... Due teste di ca@@o.

:)

Kermit ha detto...

Direttore,
è splendida!!! AHAHAHHAHHAH!!!

Comunque non credo abbia sbagliato ad espellere Pazienza. D'altronde i due falli di mano c'erano, anche se effettivamente il secondo giallo era forse un po' esagerato!

Complimenti per il fotomontaggio è davvero fatto bene!

Saluti, Kermit.

marco ha detto...

...magari lo prende a gennaio al posto di Kaka...

Anonimo ha detto...

Onestamente, fate pena. Eterne vittime, invidiosi cronici. Una scuola di sportivita' vi vedrebbe bocciati per ventanni di fila. Poracci...

LeNny ha detto...

Uella anonimo... Che stile, che classe. Fatti una risata e prendi la vita con un altro spirito. L'essere nerd nascosto dietro al monitor non porta a nulla. Ti senti figo? Qui l'unico a fare pena e tanto "poraccio" con queste risposte sei tu. Regolati!!!

Entius ha detto...

Lenny, non ti curar di loro ma guarda e passa...
Non capiscono che ogni tanto un pò di umorismo non può che far bene.

Vincenzo ha detto...

L'errore non è stata l'espulsione di Pazienza che era giusta, ma il mancato rosso a Sokratis per fallo su Lavezzi lanciato in area.

Buon acquisto per il MIlan ahahaha!

Ciao.

Kermit ha detto...

@Anonimo:
Caspita! Come puoi non sorridere... credo che sia Galliani che Rizzoli, se vedessero l'immagine, si farebbero una bella risata!
Comunque la Tua frase "Onestamente, fate pena. Eterne vittime, invidiosi cronici. Una scuola di sportivita' vi vedrebbe bocciati per ventanni di fila. Poracci...", non è certo "scuola di sportività"!!!

@LeNny: "Fatti una risata e prendi la vita con un altro spirito";
@Entius: "Non capiscono che ogni tanto un pò di umorismo non può che far bene";
Siete interisti, ahimé, però non posso che condividere ciò che affermate!

Ottima giornata a tutti.
Ciao, Kermit.

yashal ha detto...

ahah!simpatica. saluti a tutti

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Darei una nota di merito a Galliani, che è riuscito a soffiarlo a Marotta & company.
In fin dei conti Galliani, con quella testa che ha, arriva sempre dopo, mentre in Piemonte già si sta avanti da un bel pezzo.
Che strani questi torinesi: per anni hanno parlato male dei napoletani (a TO "i napoli" sono tutti i terroni da Firenze in giù, per i quali si prova solo un torinese ribrezzo) e adesso son lì che aspettano che un Tribunale napoletano, una Procura napoletana gli dia di nuovo vita e speranze, per riavere due dei tanti scudetti lucrati dell'era merdamoggiana.
Ho letto sulla Gazzetta che questo ultimo agnellino belante parla di "Tribunale che dimostri che la nostra dirigenza era incolpevole", dimenticando -colpevolmente- che Giraudo ha patteggiato ed è stato già condannato a due anni per frode sportiva. Non era dunque Giraudo un dirigente di quella società?
E se Giraudo è stato condannato come pensa Moggi di farla franca?
C'era bisogno che questa nuova erre moscia ci venisse a rompere le palle?
Ma quand'è che vanno a costruirla in Cina sta macchina del controcazzo, così ci portano pure la loro supersquadra, col miglior cascatore della serie A?

Zio Scriba ha detto...

Azzo, dopo Mondadori pure Rizzoli... proprio insaziabile il nano figlio di putnana... :-))))

LeNny ha detto...

@Vincenzo Iacoponi:

Il tuo indirizzo mail mi era già arrivato tramite il form che hai compilato perfettamente. :) Grazie. E nessuno ne approfitterà, ho prontamente rimosso il tuo messaggio. Tranquillo che a breve ti scrivo.

A dopo. :)

Ciao.

Anonimo ha detto...

Pero', quanti farisei della goliardia in servizio permanente bazzicano da queste parti! Basta provocarvi un pizzico (senza insulti ne volgarita', nota bene) e subito gli umoristi della domenica si offendono, si stracciano le vesti e distribuiscono pensieri ghandiani. Strano che il simpaticone capofila di questa fila di onorevoli commenti (anonimo, mi pare, come il sottoscritto!) non abbia suscitato tra voi altrettanta, veemente reazione... Cosi' come le signorili, successive esternazioni a firma Vincenzo Iacoponi e dello Zio Scriba. Davvero profonde. Tipiche di chi si sente superiore, tanto nello sberleffo-satira da affibbiare agli altri, come nell'insoffrenza di sentirsi oltraggiati quando lo si subisce. Non mi pare di dover prendere lezioni da certi finti allegroni come LeNny (cos'hai, il copyright della battuta intelligente?) o Kermit (se sei quello del "muppet show", voglio l'autografo). Lo spirito non mi manca e non ho bisogno d'incoraggiamento per sentirmi figo. Ne davanti, ne dietro il monitor. La passione e il tifo ci plasmano incudine e martello, ma nessuno puo' arrogarsi il diritto di scegliere cosa essere. Quando ci firmeremo tutti con nome e cognome, vi do anche l'indirizzo di casa, centurioni! Peace & Laugh.

Anonimo ha detto...

Pero', quanti farisei della goliardia in servizio permanente bazzicano da queste parti! Basta provocarli un pizzico (senza insulti ne volgarita', nota bene) e subito gli umoristi della domenica si offendono, si stracciano le vesti e distribuiscono pensieri ghandiani. Strano che il simpaticone capofila di questa fila di onorevoli commenti (anonimo, mi pare, come il sottoscritto!) non abbia suscitato tra voi altrettanta, veemente reazione... Senza dimenticare, perbacco, le signorili, successive esternazioni a firma Vincenzo Iacoponi e dello Zio Scriba. Davvero profonde. Tipiche di chi si sente superiore, tanto nello sberleffo-satira da affibbiare agli altri, come nell'insofferenza di sentirsi oltraggiati quando lo si subisce. Non mi pare di dover prendere lezioni da certi finti allegroni come LeNny (cos'hai, il copyright della battuta intelligente?) o Kermit (se sei quello del "muppet show", voglio l'autografo). Lo spirito non mi manca ed ho riso quanto e forse piu' di voi alla vignetta di cui sopra: ma non ho bisogno d'incoraggiamento per sentirmi figo. Ne davanti, ne dietro il monitor. La passione e il tifo ci plasmano incudine e martello, ma nessuno puo' arrogarsi il diritto di scegliere cosa essere. Quando ci firmeremo tutti con nome e cognome, vi do anche l'indirizzo di casa, centurioni! Peace & Laugh.

LeNny ha detto...

Uella Anonimo. Aspettavamo il tuo ritorno. Grazie della tua presenza: ogni blog ha i suoi nerd "anonimi", gli sfigati di turno. Come si sta giù dalle tue parti? Oggi c'è il sole o piove e fa freddo come qui? Continua a seguirci, è un divertimento.
E non serve firmarti con nome e cognome, a quello ci si arriva in poco tempo; la scia viscida di dati che lasci sempre è marcata.

Il tuo allegrone, buona domenica.

Vincenzo Iacoponi ha detto...

In ogni famiglia c'è una pecora nera; tra i commentatori di blog capita sempre un rompicoglioni. A proposito di: basta toccarseli prima di leggerlo e poi di nuovo, dopo averlo letto.
Come quando si incontra un portasfiga.
Ciao ragazzi.

SCRIVI UN TUO COMMENTO

Ti potrebbero anche interessare:


MI TROVI ANCHE SU

My Ping in TotalPing.com
Aggregatore
registrazione sito